Aborto o no?

Sono incinta di 2 mesi. Lavoro viaggiando negli hotel stagionali insieme a lui perciò non abbiamo ne una casa né un lavoro fisso. Lui mi ha fissato appuntamento per abortire. Dice che è solo un un'embrione. Che fra 2 anni quando avremo un lavoro decente e una casa e avremo condizioni giuste ne faremo un altro ora no. Non deve soffrire né lui né io né il bambino. Ho 22 anni lui ne ha 42. Stiamo insieme da 6 mesi. Consigli?

19 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa
    Migliore risposta

    Di trovarti un altro perché avrà pure il doppio dei tuoi anni (e mi chiedo onestamente come fate a stare con uno che potrebbe essere vostro padre).. ma non ha voglia di impegnarsi quindi se tieni il bambino considera che dovrai crescertelo da sola.... Pensa bene e scegli cosa è meglio per te! Un bambino ha cmq bisogno di stabilità anche economica perché ha dei bisogni... Saresti pronta a fare rinunce e a crescere un bambino avuto da un tizio che al 99%sparirà dalla tua vita?

    • ??2 mesi faSegnala

      MAI. MAI. MAI. E POI MAI FARE L ABORTO. ATTENZIONE. NON FATELO. MAI. MAI. MAI. https://www.youtube.com/watch?v=GGXGxF4Wcjs

  • 3 mesi fa

    Al posto tuo farei delle considerazioni sulla situazione in generale. Lui a 42 anni non ha ancora pensato di cercarsi un lavoro fisso e di avere una casa? Mi sembra uno che non abbia nessuna voglia di prendersi impegni e responsabilità. Insomma uno che vive alla giornata e, se tanto mi da' tanto, non avrà nessuna voglia di prendersi impegni anche tra due anni.Adesso tocca a te decidere se tenere o meno il figlio, fossi in te cercherei prima di tutto di rendermi bene conto che le sue siano solo parole al vento, nessuna certezza, nessun impegno. Poi valuterei la possibilità di avere o meno il bambino.

  • Ciao, purtroppo consigli sarebbe bene che non ti arrivino da altri e quindi anche da qui. Piuttosto vorrei aprire una riflessione: perché hai scritto qui? Cosa stai cercando veramente? La risposta è solo dentro di te e prenditi del tempo. In entrambi i casi dovrai essere coraggiosa e forte.

    Voglio raccontarti di ciò che ho visto io se ti può aiutare in qualche modo... ho visto molta gente richiedere l'aborto per motivi di ogni genere (a volte davvero futili) e poi ho visto anche battere il cuore di mio figlio nella prima ecografia a 7 settimane di gravidanza e mai emozione più grande. Una volta una signora mi ha chiesto aiuto per strada, stava male e aveva appena abortito, si sentiva in colpa, in quel momento io ero incinta di pochi mesi e non le ho detto niente, ho cercato solo di tranquillizzarla, ma per me quello è stato un segnale fortissimo, come una sorta di messaggio. Ti auguro di trovare la risposta giusta per te.

    • Liubov2 mesi faSegnala

      Ho provato anch io emozione del suo cuore che batte sento ancora i battiti.. ho deciso di abortire 

  • 2 mesi fa

    Io sono super contro all aborto e penso che se una cosa la fai ti devi prendere le tue responsabilità in questo caso tenendolo io sono incinta di sei mesi e ho 16 anni e chi mi ha detto di abortire l’ho lasciato perdere 

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    3 mesi fa

    Ragazza ... Posso solo dirti di non essere egoista .

    Tu vuoi mettere al mondo un figlio senza lavoro , casa , e convinzione di poterli dare un po' di serenità ???

    Lo sai che hanno già molta difficoltà a crescere figli le coppie di fatto con un lavoro e casa ?

    Perfavore non fate danni .

    • ??2 mesi faSegnala

      MAI. L ABORTO. MAI. https://www.youtube.com/watch?v=GGXGxF4Wcjs

  • 3 mesi fa

    È una situazione tosta, per come la vedo io è quasi una scelta più sicura aspettare quando sarete più stabili(come coppia, e col lavoro. Sei mesi sono pochi per dire di conoscere una persona e volerci fare un figlio assieme), però tieni presente che la decisione spetta a te.. nel senso, se ti senti pronta o no ad avere figli. È vero che dove si mangia in due si mangia anche in tre, ma da qui a trovarsi con un bambino avuto da un uomo con cui non vuoi più avere a che fare (ma avendo anche un figlio da crescere..) è un attimo... Se io fossi nella tua stessa situazione, valuterei bene bene come son messa tra lavoro, soldi e casa (e rapporti con la tua famiglia). Se la situazione non è tranquilla, forse abortirei. Buona fortuna.

  • 2 mesi fa

    Mai abortire, e pur sempre tuo figlio non un embrione, dovevate stare attenti prima, i figli non sono giocattoli.

    C'è gente che pagherebbe oro pur di avere un figlio e voi che fare li buttate come fossero spazzatura ?

    Che schifo! 

    E poi trovatene un'altro potrebbe essere tuo padre.

  • 3 mesi fa

    Nella vostra rete familiare non c'è nessuno che possa darvi una mano? O magari preferite tenere la cosa per voi... Comunque sia rifletti attentamente sulla decisione da prendere poiché, in qualunque caso, avrà delle ripercussioni.

  • 2 mesi fa

    non abortire ti prego,uccideresti un essere vivente,non dar retta a quello che dice lui che è solo un embrione,quello invece è già un essere vivente fidati

  • Anna
    Lv 7
    3 mesi fa

    è impossibile che lui abbia fissato un appuntamento per farti abortire, ci sono delle procedure da rispettare e devi farle tu non certo altri al posto tuo. 

    la decisione spetta a te e non vedo il problema a portarlo con voi se lo volessi tenere, sembra che un bambino ti costringa legata con la catena da qualche parte. e dove si mangia in due, si mangia anche in tre. 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.