Come mai l'acqua tenuta in bottiglie di plastica puzza dopo un po' di tempo?

Aggiornamento:

Sarebbe meglio utilizzare bottiglie metalliche?

Attachment image

8 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa
    Migliore risposta

    Perché l acqua attraverso una reazione chimica de opone lo strato superficiale della bottiglia permettendo a muffe e lieviti invisibili di proliferare. Questi organismi producendo gas e altre sostanze chimiche creano il cattivo odore.

  • exProf
    Lv 7
    2 mesi fa

    Muffe microscopiche.

  • 2 mesi fa

    Usa quella in vetro è più igienico, ma forse costa di più :))

  • 1 mese fa

    beh in realtà è la bottiglia che puzza, l’acqua è inodore.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Mars79
    Lv 7
    2 mesi fa

    Premettendo che mi sembra la categoria sbagliata, le bottiglie di plastica non sono esenti da rilascio di sostanze che portano poi al cattivo odore. Da noi si è sempre parlato di "acido ofelico" ma non ho mai capito cosa sia, né sono riuscito a trovare nulla su internet. Probabilmente è il nome popolare di qualche composto che ha un altro nome chimico (e ripeto, chimico, non fisico)..

    • grazie per l'avvertimento infatti ora l'ho spostata e grazie anche per la risposta

  • mg
    Lv 7
    2 mesi fa

    L'acqua in bottiglie che sono state aperte è come l'acqua stagnante: dopo un po' di tempo nell'acqua nascono alghe verdi, batteri, protozoi, muffe... puoi vedere tutto con un microscopio. C'è un mondo nell'acqua. Io raccolgo l'acqua delle lavature di verdura e ci annaffio i fiori. Dopo un po' puzza.

  • clara
    Lv 6
    2 mesi fa

    Appuzzirebbe lo stesso

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Che domanda imbecille....

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.