Sara ha chiesto in SaluteSalute della donna · 2 mesi fa

Problemi vaginali aiuto...?

Salve a tutti ho 14 anni ed ho dei problemi... Già da 1 o 2 anni mi sono accorta di questa cosa che continua.. Quando mi faccio il bidè noto sempre che c'è della roba giallastra /bianca maleodorante davanti al buchino della pipì (almeno credo sia quello) poi ritrovo quella sostanza simile a pappetta o ricotta non so come spiegarmi anche in mezzo alle labbra vaginali... Non ho rossori e non mi prude spesso la vagina solo quando mi eccito magari guardando qualche video ( non giudicate) non ho mai avuto rapporti sessuali ed ho il ciclo da 1 anno e mezzo , se vi può aiutare ho un ciclo molto irregolare mi viene 2 volte al mese. Spero di non essere risultata volgare e che voi possiate darmi consigli e spiegare cosa sia. È da 2 anni che dura ed ho paura mi possa dare problemi in futuro tipo di fertilità essendo che non posso raccontare niente a nessuno perché nella mia famiglia sono tutti a vecchio stampo e penserebbero sicuramente male perché ho provato ad abbozzare l'argomento con alcuni della mia famiglia stava finendo male.. E non ho nessuno di fiducia che mi porti al consultorio. Datemi consigli per favore grazie.

8 risposte

Classificazione
  • Jhon
    Lv 7
    2 mesi fa

    Forse ti lavi poco quella zona intima.

    • Sara2 mesi faSegnala

      Guarda che 2-3 volte al giorno fa male perché il salone irrita la vagina 1 volta al giorno la sera sarebbe la cosa più adatta. 

  • 2 sett fa

    Ahò...bella pisikella smandracchiona nun te preoccupà, c'hai 'l cratere che te sbr.oda...è normale alla tua età...se voi te curo co'na supposta de carne!

    Fonte/i: medicina de la bella pisikella
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Hai un'infezione che si chiama candidosi, non te la sei curata subito quindi ora ce l'hai recidiva...mi spiace ma dopo due anni è improbabile ti passi del tutto anche se ti imbottisci di antimicotici. Quando avrai rapporti sessuali, usa sempre il preservativo altrimenti potresti infettare il partner 

    AGGIORNA: la candidosi acuta dà prurito, la candidosi cronica no. Ma tanto ormai si è cronicizzata e non ti passerà comunque, dovevi curatela all'inizio, dopo due anni il fungo si è radicato

    AGGIORNA: bene non fa avere i funghazzi nelle parti intime, se ha conseguenze gravi questo devi chiederlo ad un medico, ma non credo perché è un problema di moltissime donne, anzi un sacco nemmeno se ne accorgono perché sono ignoranti come l'utente che ti ha risposto prima e pensano "se non ho prurito non ho la candidosi". Almeno sta attenta a non infettare qualche povero maschietto ignaro 

  • 2 sett fa

    Possibile che sia una candida per davvero..se ti va di parlare o hai bisogno di qualsiasi cosa scrivimi pure su instagram,mi chiamo _anitaliannoob_ e comunque prova a parlarne con qualcuno tipo amici o parenti,cugine o zie

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 3 sett fa

    Se hai la candida, ti esce proprio ricotta. Bianca come il latte, come la ricotta. Identica (a pezzettini) e non è detto che puzza.

    Non vorrei che tu stessi scambiando le normali secrezioni vaginali per secrezioni da candida... Se sono bianche/giallastre (ma comunque, trasparenti di base), anche cremose, collose potrebbero essere secrezioni normali.

    Ma possibile che nella tua famiglia siano così dementi....! Comunque problemi di fertilità in teoria no, la candida ce l'abbiamo di default nella vagina. Diventa un problema solo quando prolifera troppo, (e quindi diventa una candidosi, manifesta i sintomi).

    Però a sto punto la domanda è: come convinco i miei a farmi visitare dal ginecologo? È possibile convincerli con la scusa che hai bisogno di fare una prima visita per essere sicura che sia tutto ok? Tipo controllo.

    Casualmente, ti è possibile andare dal medico e parlarne con lui? Hai provato a spiegare la situazione a una farmacista? Magari non ti vendono farmaci specifici, magari sì, ma almeno ti fai spiegare come andare al consultorio.

    La situazione non può andare avanti così.

    Cioè, se tu per caso avessi un emergenza come fai? Potresti andare con una scusa al pronto soccorso e farti fare una visita ginecologica lì. Ti presenti e spieghi che hai un sanguinamento dalla vagina e non è ancora il momento delle mestruazioni (è una delle situazioni per cui bisognerebbe parlarne col medico, se ti esce sangue e non è ora del ciclo, potrebbe essere qualcosa di serio.. per spiegarti, ecco) e poi gli dici il problema delle perdite, e del fatto che non ti portavano da un ginecologo. Se è l'unico modo per vedere un medico... Mali estremi estremi rimedi.

  • non essendo donna come te e non essendo medico l'unico consiglio che mi sento in dovere di darti è quello di farti visitare da un ginecologo

  • 2 mesi fa

    Ho letto che la candidosi si possa curare ma se non è candida come dice l'altra ragazza allora cos'è perché io davvero non ho così tanto prurito soli ogni tanto. 

  • Sei certa di aver capito qual'è il buchino della pipì? Non ti stai confondendo con il buco vaginale vero? se è il secondo (quello da dove ti escono le mestruazioni) può essere normale soprattutto se bevi poca acqua. Io ti consiglierei di fare una visita ginecologica per sicurezza oppure di andare dal medico solo per un semplice consulto. In ogni caso guarda sul web, trovi sicuramente consigli di Ginecologi, forum o video you tube dove ti spiegano l'apparato genitale.

    • Sara2 mesi faSegnala

      Credo sia il buchino della pipì è alla fine delle labbra attaccato  un pò prima del buco vaginale (scusa cerco di descrivertelo il meglio possibile ma capiscimi è complicato 😅) 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.