Io non rispondo più a quesiti di matematica o fisica.?

Quando hanno la risposta corretta non votano mai quale sia la migliore!

10 risposte

Classificazione
  • exProf
    Lv 7
    1 mese fa

    Arco di Prato?

  • dbhdbh
    Lv 5
    4 sett fa

    Rispondo per cercare di aiutare chi ha bisogno, per passatempo, per divertimemto.

    Quello che non sopporto è quando ci sono risposte offensive, fuori luogo, off topic, date solo per prendere punti. In questo caso, se sei tu ad aver posto la domanda, non la puoi nemmeno più cancellare e non puoi fare in modo che il tizio venga estromesso dal forum.

  • 1 mese fa

    Hai veramente bisogno di un punteggio virtuale?

  • Anonimo
    1 mese fa

    cxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 mese fa

    educazione italiana attuale, arraffa e scappa e degli altri chissenefrega

  • mg
    Lv 7
    1 mese fa

    La migliore risposta dovrebbe essere votata dalla "comunità", ma anche così si rischia di votare quella sbagliata. A volte viene scelta come migliore una risposta veramente tarocca! Mi sono lamentata spesso per questo, ma questo di answers è un gioco, un passatempo, un servizio... manteniamolo! Un saluto. ciao

    • Hai ragione è un sito e si tratta di punto virtuali è solonper gioco.

  • 1 mese fa

    Answers è un servizio pubblico dunque le risposte sono rivolte a tutti; la scelta della migliore è declassata ad un piano inferiore.

  • 1 mese fa

    Hai ragione ma cio non accade solo in matematica o in fisica, è giusto votare la risposta migliore, ma alle persone non interessa votare, interessa ricevere, quello che voglio dire è che dipende a chi dai le risposte se è uno giusto ti voterà altrimenti niente. Quello che cambia non sono le domande, ma chi le fa.

    • Luigi1 mese faSegnala

      Antonio, ma non mi dire. Anche tu commetti frodi per lo staff di Yahoo. Ma guarda come è piccolo il mondo.

  • oubaas
    Lv 7
    1 mese fa

    Sovente capita, leggendo le richieste di spiegazione alle risposte date, di congetturare che il postatore sia lontano mille miglia non solo dalla risoluzione ma financo dall'approccio al problema che ti ha sottoposto .

    Ti domandi, a questo punto: "che rispondo a fare?".

    Il motivo l'ha brillamtemente spiegato l'amico Ses : "..tu rispondi perché speri che sia utile a qualcuno, anche se non proprio al richiedente, magari a qualcun altro che si trovi a leggere domanda e risposta, ne sia incuriosito e ne tragga beneficio"

  • 1 mese fa

    Scusa, ma cosa ti importa? prima di tutto se uno chiede vuol dire che non è competente, altrimenti non chiederebbe. Quindi il suo "giudizio" in fondo conta poco o niente.

    Tu rispondi perché speri che sia utile a qualcuno, anche se non proprio al richiedente. Magari a qualcun altro che si trovi a leggere domanda e risposta, ne sia incuriosito e ne tragga beneficio.

    Che t'importa che TUTTI, ed in special modo il richiedente, apprezzino la tua risposta? Se serve a qualcuno, buon per lui. Se non serve, peggio per lui, no?

    Su con la vita....

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.