caramella ha chiesto in Arte e culturaFilosofia · 1 mese fa

La filosofia serve o è una cavolata?

12 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa

    Come  cultura personale serve , perché, se una persona studia filosofia , la senti da come parla che è una persona colta e istruita .

    Dal punto di vista lavorativo invece, non serve quasi a niente , visto che con filosofia non ci sono sbocchi lavorativi ( se non come insegnante , ma è difficile trovare il posto da insegnante )

  • Anonimo
    1 mese fa

    Serve perchè aiuta a pensare in modo più razionale possibile

  • 1 mese fa

    la filosofia e la sua storia è l' olio per gli ingranaggi della mente

  • 1 mese fa

    Ciao io leggo le lezioni della Self Realization Fellowship SRF di Paramahansa Yogananda e ho letto di Swami Kriyananda il Sentiero la filosofia come diceva Sri Yukteswar diventa un sapere non digerito se preso solo come l intelletto, l anima non trova appagamento leggere deve spronarci a fare uno sforzo a meditare sulle parole che leggiamo per viverle perche è vero oggi c e molta conoscenza ma a volte non molta gioia pero la filosofia non è come il nulla anche Gesu fu un filosofo di vita conosceva il segreto della gioia la gioia che inonda l anima

    • La gioia può inondare l' anima finché la situazione non si chiarisce: una simultaneità illimitata che localmente appare nell' innumerabilità dei divenire individuali con oceani di dolore che coesistono con oasi di piacere. Come si può godere senza dimenticare le altrui sofferenze? [mlv15ot19 22e57] 

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 mese fa

    Serve solo a te stessa. Come cultura personale, per insegnarti come funziona l'esistenza e nulla di più. Lavorativamente parlando, non serve a molto.

  • 1 mese fa

    Secondo me chi nella vita non studia filosofia  perde qualcosa di importante...come se avesse una vita a metà!

  • 1 mese fa

    FILOSOFIA:

    Attività spirituale ...autonoma... che interpreta e definisce i modi del pensare, del conoscere e dell'agire umano nell'ambito assoluto ed esclusivo del divenire storico.

    È o vuole essere una concezione personale e personalizzata della vita , basata su criteri personali che se espressi in modo convincente e carismatico forma un seguito e può cambiare eventi e storia...come ben stai vedendo.

    È un bene allora? Fai la tua valutazione ....

  • No la filosofia non "serve" ma "signoreggia". E' l'amore disinteressato, la tensione verso il primo, principio o causa. Non è inutile e ciò nonostante non ha utilità pratiche.

  • Anonimo
    1 mese fa

    Ti serve solo come cultura personale, mentre nel mondo del lavoro lo comprendi da te che ti servirebbe a poco anche se ci sono esempi di CEO di grandi aziende che si sono formati proprio con una laurea in lettere e filosofia, ma sono appunto eccezioni.

  • 2 sett fa

    E' uno dei modi per sopravvivere se diventi professore di filosofia, ti dà le armi per saper sopravvivere se non lo diventi.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.