promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Computer e InternetInternetInternet - Altro · 8 mesi fa

C'è un limite massimo al numero di utenti che contemporaneamente possono visitare lo stesso sito o stare nello stesso canale?

Per es. mettiamo il caso che nella stessa live streaming su Youtube o Twitch si colleghino 3 miliardi utenti insieme. Ciò sarebbe possibile o no?

Aggiornamento:

I server oltre un certo numero di utenti ospitati crashano o reggono?

5 risposte

Classificazione
  • 8 mesi fa

    Si c'è un limite, non è sempre lo stesso, ogni server ha un determinato numero di utenti connessi contemporaneamente che può reggere, superato il quale rallenta, o diventa inaccessibile.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 mesi fa

    Ciao, dipende da sito a sito!

    Ogni sito si appoggia su server differenti e ogni server ha le sue caratteristiche (hardware).

    Se il sito si basa su un server piccolo (come possono essere il 90% dei siti) allora ovviamente non riuscirebbe a reggere un numero così elevato di accessi.

    Se però parliamo di siti enormi come magari i Social, youtube, twitch, ecc.. invece possono reggere milioni e milioni di utenti in contemporanea senza problemi!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 mesi fa

    Esiste un limite di connessioni nelle live in streaming... poi nei video normali caricati su youtube fatti e finiti tutti possono vedere

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 mesi fa

    Come ti è già stato detto dipende dal server, il quale ha sempre un limite di connessioni che può gestire oltre il quale smette di funzionare. Questo è il principio che sta dietro agli attacchi DDoS (Distributed Denial of Service), ossia inondare un server di richieste da parte di tantissimi nodi controllati al fine di renderlo irraggiungibile.

    Detto ciò, giganti del web come Google possiedono svariati sistemi di difesa contro queste eventualità e dispongono di una miriade di server sparsi per il mondo, quindi riuscire a far crollare YouTube (o un sito simile) con un attacco DDoS è altamente improbabile. 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 mesi fa

    Quoto Claudio tutto dipende dai server... I server molto pieni rallentano tantissimo fino al punto di crushare. Si ha prima un graduale rallentamento quando si è raggiunto il limite massimo la trasmissione crasha improvvisamente. Un esempio può essere quando giochi ad un qualsiasi gioco online... Quando vedi che il gioco rallenta o hai una connessione scarsa o il server del gioco registra un picco inconsueto di giocatori online, quando quel picco viene superato anche solo di una persona il gioco va in cash. 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.