Veronica ha chiesto in SaluteSalute - Altro · 2 mesi fa

sono una ragazza di 21 anni, fumo da quando ho 14 anni. ?

IERI, SONO ANDATA DAL MIO MEDICO CURANTE PER FARMI FARE LA MALATTIA A SEGUITO DI INFLUENZA, GLI DISSI CHE MI FACEVA MALE DIETRO LA SCAPOLA DESTRA QUANDO RESPIRAVO, MI VISITÒ E MI DISSE CHE HO LA BRONCHITE E DI NON FUMARE

ora, premetto che non riesco a smettere di fumare così di botto, sto fumando molto di meno, inoltre faccio i tiri di sigaretta cortissimi, aspirando pochissimo e buttando la sigaretta a metà, so che è una questione mentale il fumare, ma vorrei sapere da qualcuno COMPETENTE E OGGETTIVO, quali danni posso avere se fumo con la bronchite anche poco

non ho mai avuto nessun tipo di malattia. 

ho solo un dolore dietro la scapola destra, un po di tosse non esagerata, febbre zero, e il raffreddore piano piano sta passando. 

grazie per l'attenzione. 

8 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa

    semplice, cancro ai polmoni. Fuma, merla, fuma.

  • Anna
    Lv 7
    2 mesi fa

    Se non smetti di fumare la bronchite non passerà. Quindi smetti con le sigarette almeno fino a quando non sarà passata la bronchite.

    Se la bronchite diventa cronica non ti sembrerà un dramma, all'inizio, ma quando i tuoi polmoni diventeranno enfisematosi capirai tutta la portata di quella malattia. 

  • 2 mesi fa

    Non fumare con la bronchite. Rischi di farla diventare cronica. Non scherzo. La bronchite cronica è una brutta bestia

  • Ambra
    Lv 6
    2 mesi fa

    Aspetta almeno di guarire dall' influenza  prima di fumare perchè altrimenti è peggio! Ma sarebbe meglio che tu smettessi come dovrei fare pure io solo che non ci riesco ancora perchè oltre il danno alla salute vi è anche il danno economico.Come desidero voler smettere solo che mi è difficile.Maledetto quel giorno che ho cominciato. Penso che ognuno dovrebbe smettere perchè quello è veleno.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 2 mesi fa

    I bronchi sono un elemento molto importante del sistema di respirazione.

    Il fumo li intasa di materie catramose e danneggia seriamente la loro funzionalità.

    Se li vedessi smetteresti di fumare all'istante!

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Mio zio è morto venerdì per un tumore ai polmoni, fai tu...

    Viene anche ai non fumatori che respirano fumo passivo...

    Si, fumava tanto e sempre. Invece di usare questo tono piccato, da persona piccola/poco intelligente, pensa alla tua salute che, quando la perdi, la perdi per sempre.

  • Fumare con la bronchite non faresti altro che infiammare di più le vie respiratorie: il fumo provoca catrame, il quale si deposita sui polmoni e sui bronchi ed è lui la causa principale dei tumori ai polmoni e delle bronchiti. Se hai i bronchi infiammati e fumi (quindi butti veleno sull'infiammazione) bene di certo non starai e presto di certo non guarirai dalla bronchite. Fai un po tu: HAI 21 ANNI CAZZÓ, SMETTI DI FUMARE. E te lo dice un ex fumatore che si fumava 25 sigarette al giorno fino a giugno di quest'anno

  • 2 mesi fa

    Ma santo cielo figlia mia dove lo trovi il coraggio di fumare con una bronchite in corso?

    Non te ne frega proprio nulla della tua salute? E' una scusa il fatto che non riesci a smettere di botto, perchè quando ci sono problemi di salute si buttano le sigarette e senza nessuna difficoltà. Non so cosa dirti davvero, la salute è tua.

    • FootLover
      Lv 6
      2 mesi faSegnala

      https://www.my-personaltrainer.it/bpco/bronchite.html Questa è una fonte attendibile, leggi con attenzione.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.