promotion image of download ymail app
Promoted

Cosa facevano gli schiavisti se mettevano incinta le loro schiave?

13 risposte

Classificazione
  • Anna
    Lv 7
    8 mesi fa

    Succedeva spesso. I figli erano considerati semplicemente figli delle schiave ed erano a loro volta schiavi. Quando si trattava di figlie femmine non era raro che venissero vendute ai proprietari di bordelli e avviate alla prostituzione, perché la loro pelle più chiara le rendeva più appedibili delle nere.

    Ci furono anche delle eccezioni, di giovani mulatti riconosciuti dal padre bianco, ma si trattava in genere di bianchi contrari allo schiavismo, che non possedevano schiavi e se se avevano ricevuti in eredità li avevano liberati. 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 mesi fa

    Magari lo facevano apposta così non li dovevano comprare, era un profitto di proprietà, un po' come le cucciolate che fanno i nostri amici a 4 zampe.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • sandro
    Lv 7
    8 mesi fa

    erano considerate rendite patrimoniali dello schiavista, delle quali poteva sia disporre la vendita che trattenere per gli usi familiari o aziendali più svariati

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 mesi fa

    forse skopavano?

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 7 mesi fa

    Non c'è una risposta univoca a questa domanda: dipende dall'epoca storica e dal contesto geografico, oltre che dall'attitudine personale dello schiavista in questione, dai suoi sentimenti verso la schiava e così via. La schiavitù come istituzione è sempre esistita presso quasi tutte le culture e civiltà, dagli Egizi ai Greci, dai Cartaginesi ai Romani, fino ad arrivare alle civiltà islamica, azteca, maya, agli imperi coloniali transatlantici spagnolo, portoghese, francese, britannico ecc. Se un padrone metteva incinta la propria schiava, poteva riconoscere il figlio nato da questo rapporto (se la legislazione vigente lo permetteva), oppure, più spesso e più probabilmente, poteva mettere in vendita madre e/o figlio, separarli, costringere la schiava ad abortire, senza che nessuno ci trovasse nulla da ridire. 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 mesi fa

    Be noi non siamo altro che schiavi solo che sono stati così bravi da farci credere di essere liberi 🤷‍♂️

    E noi che stiamo qui a giudicare gli schiavi degli altri 😂🤣

    Ma mi faccia u piacere

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 mesi fa

    E ... che cosa mai volevi che facessero ?!? Era l'ennesimo figlio illegittimo di una sventurata schiava ... dunque se ne fregavano altamente e lasciavano madre e figlio al loro destino !!!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 mesi fa

    Vendevano anche il figlio.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 mesi fa

    Le abbandonavano, molto semplicemente. Non mi risulta fossero persone molto di cuore.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 mesi fa

    Le facevano abortire credo 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.