Essere credente è utile nella vita di tutti i giorni?

12 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa

    Utile lo è in certi ambienti dove è ancora sensibile il potere clericale

  • Anonimo
    1 mese fa

    certamente è utile auto-illudersi nella vita così da non dover prendere mai antidepressivi

  • Brian
    Lv 5
    1 mese fa

    È talmente utile che non sono credente

  • 1 mese fa

    Se una persona conosce la strada, non vedo a cosa gli possa servire il navigatore.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 mese fa

    Devo ammettere di sì. Senza la speranza di qualcosa di ultraterreno penso che alla lunga si vive male, ormai in giro vedo solo rabbia, insoddisfazione, frustrazione. Per quanto si possa ambire a qualcosa di elevato su questa terra, non ci si sentirà mai completamente appagati, ci accorgeremo che manca sempre qualcosa. Si comprende che è tutto momentaneo. Sperare in Dio e in un'eternità di gioia produce invece pace e amore e si riesce a dare un senso anche a quelle piccolezze che passano spesso inosservate nella quotidianità

  • 1 mese fa

    è utile l'idiozia?

  • 1 mese fa

    Ciao, ti dico  si. Conosco diverse persone che attraverso la fede guardano la vita in maniera positiva. Sia perché è bella essendo un dono, sia perché se ci si sofferma a guardare ciò che ci circonda ci si rende conto che qualcosa di potente e bello esiste. Faccio un esempio per rendere più chiara la mia risposta. Già solo guardare il cielo, oppure come si crea una vita: la nascita di un essere vivente, un fiore che sboccia, il moto delle stelle, la forza del vento o del fuoco. Se ci soffermassimo di più ad osservare ciò che ci circonda ci renderemmo conto che è tutto un miracolo. La creazione stessa lo è. Ti senti parte di questo miracolo e allora credi che oltre le cose conosciute ce ne sono altre più grandi, allora si. Essere credenti aiuta tanto. Però bisogna anche dire che l'essere umano ha usato la religione per soddisfare la sua cupidigia. Purtroppo la corruzione c'è e non si può negare ma non è certo colpa di qualche entità positiva, anzi i valori cristiani come la fratellanza e l'amore vengono oscurati da interessi loschi da parte degli esseri umani; e allora è più facile incolpare "la religione" o "Dio" purché nessuno metta in discussione il proprio operato. Ma qualcosa di buono c'è, e credere in questo bene che esiste aiuta tanti individui a guardare oltre il male che c'è in giro, anche oltre la corruzione umana. Anche se si sta affrontando un periodo complicato, sapere che puoi contare e credere su qualcosa di puro e buono aiuta ad andare avanti, è come se non ti sentissi mai solo.

  • Inutile è dannoso , filosofia da eliminare

  • 1 mese fa

    No, quelli che conosco io, vivono come vivo io. Cambia solo il fatto che non bestemmiano, oppure se lo fanno, non così tanto.

  • 1 mese fa

    No, no è utile.

    È indispensabile 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.