qualche consiglio per pescare lucci a spinning(esche,metodi,spotecc) (lago di como)?

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa

    Spot non lo so non conosco la tua zona,

    Devi comunque montare un terminale in acciaio da 30 lbs o giù di lì, per le esche puoi usare cucchiaini, ondulanti o shad in silicone.

    Per la mia esperienza trovo più catturanti gli ondulanti, gli shad e per ultima opzione i cucchiaini.

    Poi sicuramente dipende dallo spot, ma per me è così.

    I cucchiaini poi sono poco adatti per fondali rocciosi o con vegetazione li vanno meglio gli shad invece gli ondulanti sono ottimi in ogni condizione.

    Il recupero dell’artificiale non deve essere costante, devi recuperare mediamente lento dando piccole jerkate, non molto differente dalla pesca alla trota

    Per il resto l’autunno per loro è periodo di frega quindi si avvicinano parecchio a riva, devi fare assolutamente silenzio muoverti il meno possibile e cercare di non farti vedere sopratutto se le acque sono limpide.

    Tendono a stare nascosti in attesa tra vegetazione e rami, quindi dovresti cercare di lanciare in prossimità di nicchie simili, ma se non hai mano rischi di perdere un artificiale a lancio e in questo caso gli shad ti tornano più utili perché per come sono fatti è più probabile che non si attaccachino rispetto agli ondulanti e cucchiaini.

    Gli orari migliori sono l’arco di tempo di qualche ora prima e dopo Alba e tramonto, durante il giorno è più difficile che,siano attivi ma non è una regola fissa tutto dipende anche da come si muove il pesce foraggio dello spot che frequenti.

    Le giornate nuvolose aumentano la loro attività durante il giorno.

    Detto ciò, è una pesca non facile i cappotti sono sempre all’ordine del giorno, solo la costanza paga

  • 1 mese fa

    Non sono un pescatore esperto x dare consigli

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.