HELP! ha chiesto in Arte e culturaLibri ed autori · 1 mese fa

In che ordine dovrei leggerli?

- Il profumo delle foglie di limone (C. Sanchéz)

- Entra nella mia vita (C. Sanchéz)

- L'amica geniale primo volume (E. Ferrante)

- Al culmine della disperazione (E. Cioràn)

- Sleeping beauties (S. King)

- Uscirne vivi (A. Munro)

- Le affinità elettive (Goethe)

- Metafisica dei tubi (A. Nothomb)

- Il mestiere di vivere (C. Pavese)

- Storie di ordinaria follia (C. Bukowski)

Leggo da 50 a 100 pagine al giorno

Aggiornamento:

Quale dovrei leggere per primo?

2 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa
    Migliore risposta

    Ti dico quelli che ho letti io nell'ordine in cui li ho letti (non uno dopo l'altro, a distanza di anni e intervallati da altri):

     "Le affinità elettive" (Goethe) (splendido),

    "Storie di ordinaria follia" (C. Bukowski) (piacevole, ma non fondamentale),

    "Al culmine della disperazione" (Cioran) (lo amo),

    "Il mestiere di vivere" (C. Pavese) (consigliato),

    "Uscirne vivi" (A. Munro) (indifferente),

    "Metafisica dei tubi" (A. Nothomb) (inconsistente! la Nothomb ha uno stile molto fluido, mentre la leggi arriva a piacerti, anche tanto, ma dopo non lascia niente - almeno a me).

    Secondo me potrebbe piacerti Cioran, molto, ti consiglio di lui "Squartamento" (il primo suo che lessi) e "L'inconveniente di essere nati".

  • 1 mese fa

    Leggi le trame e decidi tu... Anche perché già dagli autori si nota che sono molto diversi tra loro! Quindi non può esserci un ordine giusto o sbagliato.

    Comunque i 2 della Sanchez sono entrambi molto belli e Pavese mi piace come autore (ti consiglierei La casa in collina!)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.