Anonimo

Qual è stato il lavoro peggiore che hai fatto?

Per la mia esperienza operaio agricolo un solo giorno dalle 7 di mattina alle 7 di sera, il lavoro riguardava la raccolta delle patate e prima era di scendere dei sacchi di patate da un camion. Mi ha dato 40 euro più due casse di patate ma sono stato 15 giorni con la schiena rotta. Poi direi edilizia e poi cameriere.

9 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa
    Migliore risposta

    operaio agricolo: mi pagavano in casse di patate(3 al giorno) anzichè in soldi

  • Anonimo
    1 mese fa

    i lavori fan tutti cacare

    • Vero. In qualsiasi lavoro sfruttano come animali e in cambia di ricompensano poco. 

  • 1 mese fa

    Il montatore in una ditta di cani rognosi. Dalla mattina alla sera si tagliava del ferro, lo si riempiva di lana di vetro e lo si montava su 'sti motori elettrogeni dello stracazzo, peraltro TUTTI posizionati in una maniera che ogni singola operazione costava sforzo fisico. Più mettici che per 6 settimane presi 650 euro e che per poco, per la simpatia dei colleghi, non ho accoltellato (con il coltellaccio da tagliare la lana di vetro) quello che doveva essere il mio tutor perché ero arrivato al limite...

    Lo dichiarai e lo ribadisco, a distanza di 10 anni: più che fare un lavoro del genere, vado a spacciare cocaina. 

  • Fan tutti schifo

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 mese fa

    Barista, dieci ore in nero, distrutta, condropatia alle ginocchia, mai una pausa, tirare su pesi, sfruttata, attacchi di panico

  • 1 mese fa

    Il lavoro peggiore che ho fatto è stato in aeroporto, mi occupavo di caricare e scaricare i bagagli dalle stive degli aerei. Le stive erano troppo piccole e scomode, e spostare pesi di 20-30 kg in ginocchio e con difficoltà a muoversi è molto brutto. Inoltre se fuori piove è ancora peggio perchè le stive sono bagnate e sporche ed è uno schifo lavorare in quelle condizioni. Senza contare tutte le radiazioni che ci si becca dagli aerei, diverse persone infatti dopo un pò di anni si ammalano di cancro.

    Il guadagno era di circa 5-6 euro nette l'ora, una miseria. Mai più in aeroporto, piuttosto mi piazzo in un marciapiede e chiedo l'elemosina .

  • Anonimo
    1 mese fa

    Pulitori di bagni pubblici intasati

  • 1 mese fa

    Certamente quello di dipendente operaio manovale che lavora in una piccola officina privata METALMECCANICA di 4 scemi.

  • Ho lavorato nella cucina del catering di un concerto, il mazzo quadrato praticamente, ma avevo bisogno di soldi

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.