Rilascio frizione durante cambio marcia ?

Durante il cambio marcia, la frizione va sempre accompagnata, ma in che modo? Posso accompagnarla velocemente oppure in maniera più graduale?

6 risposte

Classificazione
  • 4 sett fa

    Teoricamente e col tempo si impara, i giri del motore dovrebbero coincidere coi giri della trasmissione, i n altre parole la ago del contagiri, una volta innestata la marcia, sia a salire sia a scendere, non dovrebbe muoversi per nulla. Dunque se si scala di dovrebbe fare aumentare i giri del motore fino a quelli della trasmissione, se si scende invece bisognerebbe attendere quell'attimo che consenta di fare entrare la marcia senza strappi. Era la tecnica che si usava anni fa coi cambi non sincronizzati

  • 4 sett fa

    Dipende sempre dalla situazione , tipo se vuoi andare veloce la lasci in fretta , ma se stai andando piano la lasci normalmente però ricordati più la 

    Tieni Schiacciata la frazione e prima la bruci quindi non abituarti mai a tenerla spesso schiacciata.

    • Ant4 sett faSegnala

      Allora al inizio ti devi abituare perché uno ha paura e la molla piano piano se no lo molla veloce , e dopo inizi a capire quale la soluzione migliore . Ma importante non aver paura . 

  • 4 sett fa

    In maniera graduale, sennò oltre al rumoraccio "vrooom" del motore, c'è il rischio che a lungo andare la frizione si bruci se si dovesse fare una difficile manovra.

  • 4 sett fa

    maniera graduale

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 sett fa

    In modo graduale ne no la macchina ti zompa

  • Bruno
    Lv 7
    4 sett fa

    la rilasci finche senti che ingrana la marcia e poi piano piano

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.