Anonimo

È tecnicamente possibile che esista un paese con più offerte lavorative che disoccupati?

Siamo tutti abituati a pensare che il lavoro è scarso e la concorrenza ovvero i "disoccupati" tantissimi.

Ma è tecnicamente possibile che esista un paese con la tendenza invertita ovvero con più lavoro che disoccupati?

È possibile o solo Utopia?

11 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    4 sett fa

    in svizzera avevo letto che è così

  • Anonimo
    4 sett fa

    In Svizzera ci sono più posti di lavoro che disoccupati. Questo è dovuto all'onestà di chi governa, all'essere fuori dall'Europa e dall'euro e al controllo totale ed effettivo sull'immigrazione.

    Mai sentito uno svizzero emigrare in cerca di lavoro.

    Stesso discorso vale per Arabia Saudita, Emirati Arabi, Norvegia, Monaco, Canada, Australia.

  • Paolo
    Lv 7
    3 sett fa

     E' POSSIBILISSIMO. UN PAESE IN TALI CONDIZIONI DEVE RICHIEDERE MANODOPERA E CERVELLI IN ALTRI PAESI................!!!!!!!!!!11

  • 4 sett fa

    In Finlandia se non erro, hanno chiuso  delle carceri,in quanto non c'erano detenuti. Tutti lavorano e  pagati bene. Ciao 

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 sett fa

    Secondo me non esiste

  • ReDa
    Lv 7
    4 sett fa

    certo che é possibile, ma non é molto comune.  Normalmente ció accade in paesi piccoli ma molto industializzati.  In tal caso, si da il permesso di lavoro a lavoratori stranieri.  Un esempio é Dubai (e piú in generale, gli Emirati Arabi).  Ci sono piú lavori di gente che cerca lavoro, e la gente del posto non vuole fare tanti lavori (tutti i lavori nel settore della costruzione o lavori di pulizie, ecc.)  

  • Anna
    Lv 7
    4 sett fa

    Si, è possibile, e in questi casi in quel paese aumenta molto l'immigrazione. La gente che ha bisogno di lavorare per vivere tende a spostarsi, quindi i "vuoti" di forza lavoro si riempiono rapidamente.

  • Anonimo
    4 sett fa

    nn ho mai avuto 1 centesimo

  • .
    Lv 5
    4 sett fa

    è possible in Cina perché la in Cina c'è la dittatura.

    Il dittatore cinese non permette sprechi pubblici tipo per esempio pensioni baby di 14 anni 6 mesi ed 1 giorno.

    Inoltre i salari dei cinesi sono piuttosto bassi quindi i prezzi dei prodotti sono bassi quindi gli stranieri comprano.

    Se gli stranieri comprano tanto, ci sono forti esportazioni verso l'esterno quindi tantissimo lavoro da fare e le persone non bastano per coprire la necessità di manodopera, quindi il numero delle offerte lavorative è MAGGIORE del numero dei disoccupati, quindi un datore di lavoro si reca in casa del disoccupato e lo prega in ginocchio di accettare di lavorare per lui.

  • Anonimo
    4 sett fa

    Non può essere, 

    Sè così fosse l’industria del consumismo non funzionerebbe perché non riuscirebbe a soddisfare le esigenze vere, fittizie o indotte dal sistema al possibile acquirente.

    Crollerebbe tutto il sistema marketing, sarebbe un collasso economico

    Gli spazi vuoti delle esigenze sono semrpe sovradimensionate rispetto ad avere carenze, il mercato competitivo è questo

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.