promotion image of download ymail app
Promoted

Descrivi....... la PACE con la LETTERATURA 🤗?

O con un immagine, con un'aforisma, con un testo musicale.

Per Lermontov, la pace (pokoj) viene caricata di valenze positive, non come 'inattività', ma come 'accettazione del peso della vita.

15 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 mesi fa
    Risposta preferita

    Bisogna coltivare la lettura per lasciare qualcosa a chi verrà un giorno; cerchiamo di tramandare il più possibile la voglia di leggere che la vita è già abbastanza dura così, ci vuole un luogo e un tempo dove poter evadere i libri ci aiutano in questo ci trasportano senza fare km e km. 

    Attachment image
    • artemisia
      Lv 5
      8 mesi faSegnala

      Peccato tu metta l'anonimo. Hai scritto belle cose, peccato...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Per me la pace, equivale anche ai propri spazi, a tanti bei confort a tranquillizzarsi con il creato, pace con gli animali :))

    Ciao Michelle bacio 😘 

    Attachment image
  • 8 mesi fa

    Che cosa aggiungere...nulla.

    Attachment image
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 mesi fa

    “Se vuoi viver cent’anni senza pene, prendi il mondo come viene.”

    (Proverbio)

    La via verso la serenità... 🙂

    • Io ci posso benissimo cent'anni senza pisello

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Serena
    Lv 7
    8 mesi fa

    Col cell non so copia-incollare. Ma purtroppo non c'è pace senza guerra. Noi in Italia siamo fortunati e non ce ne rendiamo conto 😿

  • Paolo
    Lv 7
    8 mesi fa

    IL SILENZIO DELLA CAMPAGNA IN UNA NOTTE STELLATA E DI LUNA PIENA..........!!!!!!!!!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 mesi fa

    “Noi due caro amico siamo come il sole e la luna, o il mare e la terra. Noi due, caro amico, siamo il sole e la luna, siamo il mare e la terra. La nostra meta non è di trasformarci l'uno nell'altro, ma di conoscerci l'un l'altro ed imparare a vedere e a rispettare nell'altro ciò che egli è: il nostro opposto e il nostro complemento.”

    ( Hermann Hesse ) 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 mesi fa

    "Quando scendemmo verso la metropolitana, sapevo che non sarei mai più tornato lì. Che quella era la strada che conduceva fuori dai sogni. Tutte le menzogne avrebbero avuto fine. Avrei detto a Gunn che l'amavo. L'avrei gridato sopra la pizza, così che tutti l'avrebbero sentito".

    (Storia di Elling, Ingvar Ambjornsen)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 mesi fa

    La pace è l'equilibrio tra il bene e il male attualmente il male è al novanta per cento. 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 mesi fa

    La pace dei sensi

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.