Bolletta pazza: Acqua Acam-La Spezia?

Il consumo oltre ventennale del mio contatore era di 504 mc; mi arriva una bolletta per un consumo bimestrale di 1.290 mc pari ad un costo fatturato di €.7.756=.

A nulla sono servite le mie rimostranze per una presunta perdita occulta, la società ad oggi non risponde alle mie mail.

Segnalo che l'abitazione viene normalmente utilizzata per un periodo di soli 20gg.all'anno. Oltre che rivolgersi ad un avvocato, chiedo se è possibile un vostro intervento per risolvere il problema.

Raffaele Magurno.

1 risposta

Classificazione
  • Caìgo
    Lv 7
    4 sett fa

    Prima di tutto verificare che non ci siamo veramente delle perdite occulte.

    Accertato che non ci siano rubinetti aperti si va a vedere il contatore

    https://www.investireoggi.it/risparmio/wp-content/...

    se c'è un minimo di flusso almeno una delle lancette rosse si muove.

    Se così risultasse, niente da fare, meglio contattare l'assicurazione se hai una polizia casa e verificare se l'ente gestore concede degli "sconti" e/o contrattualmente hai già una piccola copertura assicurativa con loro. Alcune lo fanno, devi verificare in bolletta.

    L'avvocato ha senso se il problema è legato al contatore (che si può verificare su richiesta), tutto quello che succede a valle del contatore non si può addebitare all'ente.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.