Forno smeg a gas si spegne da solo e non si riaccende?

Il forno pare funzionare alla perfezione, PECCATO che durante il funzionamento, ad un certo punto la fiamma si spenga e non si riaccenda più (fino proprio a far raffreddare completamente il forno), se non manualmente con la manopola.

Anche in quest'ultimo caso si rispegne e bisogno riaccenderlo, e questo succede anche 7-8 volte in una cottura, tipo ogni 5-10 minuti, ma anche più spesso.Come mai?

4 risposte

Classificazione
  • rosso
    Lv 5
    4 sett fa
    Migliore risposta

    Quasi certamente è la termo coppia che non funziona più bene. Quando accendi il forno la fiamma è al massimo una volta raggiunta la temperatura la fiamma si abbassa e non mantiene molto caldo il terminale, per cui si chiude il rubinetto. Se riesci  a vedere il terminale (è quella specie di chiodino a fianco del bruciatore), prova ad avvicinarlo di più allo  spartifiamma o a una fiammella senza usare attrezzi che potrebbero forarlo. Altrimenti chiama il tecnico.

  • avrà un termostato di massima che interviene come sicurezza...secondo me hai il forno troppo soffocato, forse non ha le prese d'aria giuste o è troppo appiccicato alle piastrelle.

    scaldando e non riuscendo a respirare si surriscalda e entra in protezione...raffredda un pò e riparte ma poco dopo sei a punto e a capo.

    rivedi o fai rivedere la circolazione dell'aria...probabilmente ne hai uno ad incasso ed è stato montato male senza seguire i parametri di montaggio consigliati dal produttore.

  • 4 sett fa

    🙄

    (Copio/incollo da Google)

    Se un forno si accende, significa che funziona, e questo può essere fondamentale per rassicurarti. Poi, però, quando si spegne da solo significa che c’è una componente guasta, o comunque un problema. Questo problema quasi sempre dipende dal termostato di sicurezza, una valvola che si attiva nel forno quando rileva temperature interne troppo elevate e dunque eccessive. Si tratta di un meccanismo fondamentale per garantire la tua sicurezza, ma anche l’integrità del forno, che potrebbe altrimenti guastarsi del tutto. Ma il problema del forno che si spegne da solo potrebbe dipendere da altre cause, non legate al termostato di sicurezza.

     Partiamo dalla prima casistica analizzata, ovvero dall’intervento del termostato di sicurezza quando le temperature del forno sono troppo alte. Questa è una delle cause più frequenti, soprattutto nei forni vecchi, che utilizzi da tempo. In questi casi la valvola potrebbe essersi guastata e attivarsi da sola indipendentemente dalle temperature, se ciò avviene, dovrai necessariamente chiamare un tecnico oppure sostituire il forno.

    Ma il termostato di sicurezza non è certamente l’unico che agisce in base alle temperature, alle volte, infatti, la colpa è del termostato variabile. Ovvero una prima componente che può essere regolata con diversi livelli di temperature, quando rileva livelli troppo bassi, alimenta ancora di più il forno per alzare il calore. Se il termostato variabile è impostato a livelli troppo alti, continua ad alimentare il forno e spinge dunque il termostato di sicurezza all’attivazione, spegnendo l’elettrodomestico. Se la causa è dovuta alla mancata taratura del termostato variabile, puoi intervenire regolando meglio i livelli di questa valvola. Generalmente il termostato è collocato sul retro del forno, dunque per regolarlo dovrai smontare il pannello metallico posteriore.

    Non è detto che il motivo per cui un forno si spegne da solo debba per forza dipendere da uno dei due termostati, dunque da quello variabile o da quello di sicurezza. Il problema, infatti, potrebbe anche dipendere dalla ventola responsabile del raffreddamento dell’elettrodomestico. Non tutti i forni, però, sono dotati della ventola tangenziale. Vediamo come puoi fare per scoprire se il tuo modello dispone di questo elemento. Ti basta solamente mettere la mano vicino la maniglia della portiera del tuo elettrodomestico, se senti un getto d’aria tiepido, ciò significa che il tuo modello di forno è dotato di ventole per garantire il raffreddamento dell’elettrodomestico.

    Se la ventola si guasta, il risultato è abbastanza ovvio, non riesce ad abbassare le temperature eccessivamente calde del forno, spingendo il termostato di sicurezza all’attivazione. Questo ovviamente porterà il forno a spegnersi da solo. Anche in questo caso puoi provare ad intervenire, dovrai rimuovere il pannello superiore dell’elettrodomestico. Appena lo avrai fatto, ti troverai al cospetto della ventola tangenziale, adesso devi capire che problema ha, perché potrebbe semplicemente essere sporca, oppure del tutto guasta. Nel primo caso puliscila, nel secondo sostituiscila.

  • Anonimo
    4 sett fa

    togli l'anonimo anthea fallita hai 50 nick tu e dernier ahaha fallita

    https://it.answers.yahoo.com/activity/questions?sh...

    vai a lavorare buffona o a dare il culò

    ANTHEA PROG E DERNIER I 3 FALLITI

    tra l'altro bao luo ha 50 account se no non avrebbe cosi tanti punti

    togi l'ano aah

    l'amico di PANDAGIRL CHE HA  L'AVATAR DELLA CHITARRA  QUEL FIGLIO DI TROIà AHAHA QUEL FALLITO HE GIOCA ANCORA A CALL OF DUTY IL NERD CICCIONE CON OCCHIALI AHAHA

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.