Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 4 sett fa

Mi vergogno di dire ai ragazzi che sono vergine?

Ho 24 anni ma sono ancora vergine e mi vergogno di dire che lo sono.

Molti dicono ''no anzi, magari trovarla'', ma la verità è che probabilmente verrei considerata solo una sfigàta.

D'altra parte però ho paura anche di mentire, perché se ne renderebbero conto subito.

In genere voi uomini che idea avete di una ragazza vergine?

E poi essendo ''inesperta'', questo creerebbe un problema nell'intimità? 

Solo risposte serie, grazie. :)

24 risposte

Classificazione
  • Anchio sono vergine, ma compenso tutto con sègandomi con gli hentai di Naruto e altri anime/manga famosi, e non mi vergogno a dirlo.

    Attachment image
  • 3 sett fa

    A me non dispiacerebbe anzi ne sarei felice, noi uomini  (per quanto possiamo dire che non sia cosi) hanno sempre paura delle loro prestazioni, e sapere di non aver confronto è rassicurante 😂

  • Le sfigate sono quelle che la danno via col primo che capita. Tu sei una ragazza d'oro che tutti vorrebbero avere

  • Anonimo
    3 sett fa

    Io non ti considero minimamente sfigata! anzi!

    forse perché sarò anche io vergine (ho 6 anni meno di te), però ti dico che ci sono ragazzi e ragazzi, se ti danno della sfigata è meglio lasciarli perdere perché ciò significa che sono ritard ati, non ti fare troppi problemi e sii fiera di te stessa di non averla data già a 14 anni come fanno molte ora!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 3 sett fa

    Fai a meno di dirlo! Ma se non ci riesci fatti consigliare da una amica fidata.

  • Elilù
    Lv 6
    3 sett fa

    Ciao, io ne ho 22 e secondo me, è una cosa bella esserlo a 24 anni, io ero troppo piccola la mia prima volta, infatti ho vissuto male la sessualità, solo ora dopo molti anni, riesco a viverla serenamente perchè sto con una persona altrettanto sensibile perchè secondo me scegliere a chi concedersi è importante, poi non sarai "inesperta", saranno l'istinto ed i sentimenti a guidarti ma fallo con la persona giusta!

  • Anonimo
    3 sett fa

    Posso solo dirti che è una virtù e non vi è niente di cui vergognarsi.

  • 3 sett fa

    Certe cose vanno a toccare determiate sensibilità. In linea di principio sono tamente intime che non necessariamente vanno sbandierate in piazza. Cosa penseresti se dopo averla data, il bel tomo vada a farsi bello con i suoi amici?

    Non sei un oggetto da usa e getta. Dai valore a te stessa e se proprio ti devi affogare, non farlo in un bicchier d'acqua. Che tu ci creda o meno, alcune cose  hanno ancora valore. Fidati!

  • 3 sett fa

    non ci vedo niente di strano conosco una ragazza di 30 anni che è ancora vergine e non si fa problemi e non si vergogna neanche di dirlo e se ne vanta pure, anche perchè prima di arrivare a questo vuole trovare la persona giusta e vuole consumare dopo il matrimonio, altrimenti nisba, è una bravissima ragazza e seria.

  • Anonimo
    3 sett fa

    Cerca di non farti prendere da troppe paranoie, vivi con serenità le tue giornate, esci, fai belle amicizie e poi vedrai che quando meno te l'aspetti troverai il tipo giusto...Per esperienza personale ti dico comunque che io - anche a causa di una madre patologicamente possessiva- ho trovato l'amore della mia vita molto tardi, quando ormai tutti mi davano per irrecuperabile zitella, e sono stata apprezzata lo stesso, e contenta per non essermi buttata via con degli immeritevoli 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.