asso
Lv 7
asso ha chiesto in Casa e giardinoFai-da-te · 1 mese fa

Entri nel megastore cinese,guardi dritto in quei due occhi a mandorla e chiedi...?

"Scusi, avete il pannolenci?"

"Panoleci?"

"Sì, pannolenci, cioè stoffa per lavoretti?"

"Lavoreti?"

"Sì, tipo palle di Natale.."

"Mhh palle?"

A questo punto chiedi aiuto esterno alla Madonna del Buon Consiglio, fra te e te.

"Sì, panoleci per palle, però mi serve anche imbottitura per palle, tipo ovatta che si allarga con le mani"

"Ovata?"

"Sì, io fare lavoreto di pale ovatate, tu non mi capire?"

Lui scrolla le spalle, mezzo sorrisino e un secco no con la testa.

Ora, se puoi, se hai un'idea, un buon consiglio, mi dici la parola d'ordine per spiegare al cinese cos'è PANNOLENCI (una sola parola, non un discorso) ed eventualmente imbottitura sintetica per mie pale ovatate. Grazie :( 

10 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa
    Migliore risposta

    Fagli vedere foto dei 2 articoli

    • asso
      Lv 7
      1 mese faSegnala

      Grazie, hai ragione!! Non ci avevo pensato 🤗🤪

  • 1 mese fa

    Negli anni 60-70 gli immigrati meridionali in Germania, appena giunti sul posto non conoscevano neanche un vocabolo della lingua del posto e il primo problema si presentava nel doversi fare capire al momento della spesa alimentare. (E' una storia vera, sentita raccontarte dall'interessato).

    I primi tempi andava a fare la spesa portandosi dietro in un sacchetto: le bucce d'uovo, bucce di patate, di cipolle e così via di seguito, da mostrare al negoziante...

    • sartori
      Lv 5
      1 mese faSegnala

      E la storia di emigrazione purtroppo non finisce, anche se adesso non si fanno i tremendi sacrifici di una volta. Una mia cugina (di circa 50 anni) da un paio d'anni è emigrata  perché in Norditalia non trovava lavoro, abitava a Trento. Adesso fa la  cameriera in Germania.

  • 1 mese fa

    Il segreto è ammiccare mentre pronunci la parola interessata, come illustra il seguente esempio:

    https://www.youtube.com/watch?v=Nyw4Mw_7Qcg

    Youtube thumbnail

    Se non funziona, allora digli soltanto:"Pan oh l'è incinta!". Sperando che sua figlia si chiami Pan, allora il cinecommesso lascerà il megastore per andare dalla figlia e tu prenderai il pangole…, il panolesc…, il pannonle…, una cover di Juanito Jones.

  • 1 mese fa

    scusa, ma cos'è il pannolenci? quanto alle imbottiture va bene la paglia sintetica, quella per le confezioni di spumante?

    • asso
      Lv 7
      1 mese faSegnala

      No, la paglia crea vuoti di spessore :)

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 3 sett fa

    ma tu perdi tempo con queste cretinate? ussignur....non hai di meglio da fare?

  • Anonimo
    1 mese fa

    Pannolenci cosa è scusa...il feltro?

    Imbottitura per cuscini potresti dire oppure metti l'ovatta vera e propria.

  • 1 mese fa

    non tutti capiscono dovresti guardare nei fogli

  • Anonimo
    1 mese fa

    nn ho mai avuto 1 centesimo 

  • 1 mese fa

    Non so neanch'io cosa siano i pannolenci, figurati un poveraccio di immigrato cinese o 0

    In questi casi la cosa migliore e girare il negozio da sola e provare a trovare quello che cerchi. Chi fa da se' fa per per tre = )

    • asso
      Lv 7
      1 mese faSegnala

      :) sono delle stoffe tipo feltro, è impossibile girare quel "negozio", è un capannone enorme pieno di articoli. 

  • 1 mese fa

    sono andato per anni in un bar ad incontrare un vecchio cliente (un neuropsichiatra milanese gambizzato da Cesare Battisti prima del delitto Moro), poi tre anni fa cedono il bar ai cinesi (che a Milano stanno comperando case ed esercizi pubblici in zona Sarpi Sempione)  e al momento di pagare c'era sempre da ridere" cosa avete pleso? un caffè nolmale, uno di Olzo e  una blioche glande....molto glande..."

    buona giolnata asso!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.