reggispinta ha chiesto in Politica e governoGoverno · 1 mese fa

Secondo te... meglio mettere un limite di 2000 euro al mese netti alle pensioni, oppure è meglio massacrare di tasse la...?

povera gente che è quello che sta succedendo adessoo ?

7 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa
    Migliore risposta

    2500, secondo me, andrebbero benissimo. Fu già fatto dal governo Craxi e funzionò

  • 1 mese fa

    No é follia.

    Piuttosto che si valutassero tutte le pensioni con il sistema contributivo e si tagliassero le pensioni faraoniche di sindacalisti e politici. 

  • 4 sett fa

    Chi percorre l'autostrada con una Bentley paga di più rispetto a chi la percorre con la Panda. Eppure la strada è sempre la stessa. Hai la macchina più bella, è giusto che paghi di più, ma da noi (autostrada), non otterrai nulla di più rispetto a chi la percorre in Panda. Non faremo una strada più corta o più agevole solo perchè hai pagato di più, giusto?

    Allo stesso modo, chi guadagna un sacco di soldi è giusto che paghi di conseguenza. Guadagnando molto avrà anche la possibilità di accantonare denari che gli serviranno per curarsi le ossa quando invecchierà. Se invece, nel corso della sua vita li sperpererà oppure li investirà in Yacht o appartamenti, dovrà considerare di mantenerli coi soldi che sarà riuscito a mettere da parte nella vita ma non coi soldi della comunità che dovrà mantenerlo nel lusso fin che crepa.

    In conclusione, 

    chi guadagna poco paga poco

    chi guadagna tanto paga tanto

    ma quando si va in pensione dobbiamo percepire tutti il medesimo importo.

    QUESTA E' EQUITA'

    E ora sbizzarritevi pure coi pollici giù, ma la mia visione di giustizia è questa. 

  • Marco
    Lv 6
    1 mese fa

    concordo con tony,rivalutiamo tutte le pensioni sopra i 780€ al mese,puliti,con il metodo contributivo,chi ha versato tanto percepirà tanto,chi ha versato poco percepirà poco.

    vorrei aggiungere anche che modificherei le pensioni di reversibilità percentualmente agli anni di godimento del pensionato defunto e degli anni rimanenti al superstite rispetto all'aspettativa di vita.in altre parole chi muore oltre l'aspettativa di vita non lascia nessuna pensione di reversibilità,chi muore prima lascia solo la parte di pensione non goduta.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 mese fa

    Quoto in toto la risposta(perfetta!) di Tony Stark. 

  • 1 mese fa

    .........................

  • 1 mese fa

    Tassare i redditi più alti e limite pensioni a 2.500 euro

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.