Termostato non funzionante?

Avrei una domanda. Il mio termostato di casa improvvisamente ha smesso di funzionare. Dopo aver cambiato le batterie al suo interno i termosifoni sono partiti ma da quel momento in poi nonostante io abbia regolato la temperatura per ogni periodo della giornata non si sono più spenti. In pratica il termostato non da segnale alla caldaia per lo spegnimento dei caloriferi, dunque ogni volta che devo spegnerli mi tocca chiudere manualmente le valvole dei caloriferi. Volevo chiedere se chiudendo le manopole dei caloriferi la caldaia continua a funzionare oppure non passando acqua attraverso i caloriferi non c'è effettivamente consumo di gas. Specifico che si tratta di un impianto autonomo. 

6 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa
    Migliore risposta

    Secondo me la caldaia continua a funzionare anche se chiudi manualmente i termosifoni, ti riscalda comunque l’acqua nel circuito perché il termostato è attivo anche se non c’è il passaggio nelle tubature dei caloriferi

  • Anonimo
    1 mese fa

    da me nessuno ha mai acceso riskaldamento

  • 1 mese fa

    Bo non lo so aaaaaaa

  • 1 mese fa

    Non spendere soldi per il tecnico :è il termostato che non funziona,comprane uno nuovo e montalo.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 mese fa

    spegni il riscaldamneto girando la manopola solo su acqua sanitaria sulla caldaria o  pure prova a togliere le pile e rimetterle dopo un pò..magari si è incantato u cimmuostato

  • Non è uno scherzo questa cosa che chiedi ed è chiaro che qualcosa non funziona come dovrebbe. Ti suggerisco di rivolgerti quanto prima a un tecnico per evitare problemi più seri con la caldaia.

    • La caldaia si comporta in modo anomalo ed è difficile darti una risposta sicura. In condizioni normali dovrebbe regolare l'erogazione del gas ma, dato il malfunzionamento rilevato, è difficile esserne certi a distanza.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.