Mi dici una cosa imbarazzante in cui credevi da bambino?

Io ad esempio credevo che oltre al fiume Oglio esistesse anche lo Stanlio.

Sul serio.

E credevo anche che le case a Venezia galleggiassero.

5 risposte

Classificazione
  • 8 mesi fa
    Risposta preferita

    AHAHAH

    Io dicevo che quando urinavo non usciva la pipì ma il vino

    Infatti dicevo "le mutandine vanno vino"

    Imbarazzante  

    Poi avevo gli incubi: dicevo che i termosifoni mi venivano addosso e sopra il lampadario della cucina cera un personaggio dei cartoni animati e dietro l'armadio un a cosa nera indefinibile

    Ero già particolare da bambina   

  • 8 mesi fa

    Avevo paura di un mio vicino di casa.

    Si diceva conservasse in casa il cadavere di sua moglie, che tutti chiamavano con lo pseudonimo di Nicosquik.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Credevo che nei muri si nascondessero i fantasmi, eh.....facevo finta che non riuscivo a toccare il muro in alcuni posti :/

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 mesi fa

    Che i ricchi non vivessero per anni con i poveri ( fingendosi poveri) 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    8 mesi fa

    Io credevo che il sole tramontava perché andava a dormire... 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.