Riccardo ha chiesto in Politica e governoImmigrazione · 1 mese fa

Giorgia Meloni afferma che sarebbe in atto un piano di sostituzione etnica manovrato dai grandi poteri finanziari?

Aggiornamento:

Tale piano sarebbe manovrato dai grandi poteri finanziari per immettere sul mercato manodopera migrante a basso costo, manodopera grazie alla quale gli speculatori farebbero (e fanno) fior di milioni.

Aggiornamento 2:

Ammettiamo, per assurdo, che ciò sia vero. Ammettiamo che il fenomeno migratorio sia effettivamente un OSCURO PROGETTO per sostituire la "razza bianca" (che secondo loro, a quanto pare, è immune allo sfruttamento) e non il risultato di dinamiche che coinvolgono il dissesto climatico, le guerre civili in numerosi paesi dell'Africa e del Medio Oriente, la povertà nel Terzo Mondo, ecc...., dinamiche su cui, IN UN SECONDO MOMENTO, ovviamente c'è chi guadagna.

Aggiornamento 3:

Come mai l'attenzione delle destre, piuttosto che risolvere il problema alla radice (colpendo in maniera strutturale l'intero sistema capitalistico, che per sua stessa natura SFRUTTA altri esseri umani), è volta a limitare e reprimere i movimenti dello sfruttato anzichè gli interessi dello sfruttatore?

Aggiornamento 4:

Come mai il nemico non è il Capitale ma lo schiavo? Avete mai sentito esponenti di Lega, Fratelli d'Italia, Forza Italia, Casapound o Forza Nuova fare inchieste o sbraitare contro i grandi proprietari delle terre in cui molti migranti (e non solo) sono costretti a lavorare per 2 euro l'ora? Li avete mai sentiti attaccare i grossi patrimoni e promuovere una redistribuzione della ricchezza?

Aggiornamento 5:

Non sarà che per caso la Destra è proprio dalla parte dei ricchi?

11 risposte

Classificazione
  • La verità sta nel caso Cambridge Analytica.

    L'ultradestra americana e russa stanno manipolando la mente di milioni di cittadini nel mondo con campagne di propaganda xenofobe, un mix di video, fake news sui social, immagini e filmati che incitano all'odio razziale. Tutto questo per distruggere l'europa spingendo le destre nazionaliste e sovraniste a vincere le elezioni nei singoli paesi della comunità europea, e ci sono già riusciti con la brexit. L'altro obiettivo è quello di consentire ai movimenti di estrema destra di imporsi sulla democrazia, di attuare leggi di discriminazione razziale (guardate trump cosa ha combinato con i bambini sud americani), perseguitare gli immigrati, rendere il popolo accecato dall'odio per poter agire indisturbati nell'eliminazione dei diritti civili e dei lavoratori. Creare un nuovo proletariato obbediente al regime, schiavo del sistema ed una produzione industriale che non rispetti nessuna legge ambientale.

    l Il tutto a vantaggio di una classe di ricchi e str0nzi.

    Il divario sociale aumenta sempre di più, i ricchi sempre più ricchi e la classe media sempre più povera.

    Aprite gli occhi, perchè ve la stanno mettendo nel buco del pigidio con le vostre stesse emozioni.

    Spegnete i pc, spegnete i telefoni, cancellatevi dai social e aprite gli occhi.

    Stiamo vivendo un incubo orwelliano, e la cosa più ridicola è che il manipolatore usa anche le frasi di Orwell per la sua propaganda.

    Salvini e Meloni hanno citato orwell, quando loro stessi sono i manipolatori orwelliani

    • Poi vieni a rompere il c4zzo a me con le tue etichette, e tu cosa fai? Scommetto che sei un cretino che andrebbe a minacciare una 90enne reduce di un campo di concentramento.

  • Anonimo
    1 mese fa

    Giorgia Meloni non è altro che la versione di Salvini al femminile; un po' più educata nel linguaggio ma altrettanto scarsamente illuminata. Se fosse più attenta e documentata su quanto avviene nel mondo non molto lontano dalla nostra Italietta si renderebbe conto che gli unici oggi a mirare ad una sostituzione etnica sono i fondamentalisti islamici più radicali. Al momento costoro si limitano ad occupare gli stati più deboli facilmente conquistabili ma se mai dovessero accrescere la propria forza militare (di quella finanziaria dispongono già in abbondanza) non esiterebbero a rivolgere la loro attenzione anche verso i paesi considerati impossibili da destabilizzare. L'unico vero pericolo reale semmai è questo. 

    Ma dal momento che il "rischio islamizzazione" in Italia viene considerato un pericolo estremamente lontano e il parlarne non procurerebbe consensi la "nostra" preferisce puntare su argomenti che l'elettorato di scarso livello culturale e influenzabile sente più vicini, impellenti, inderogabili e "da gestire" come l'esodo di esseri umani dai paesi devastati dalla guerriglia tribale, dalle carestie, dai cambiamenti climatici, dallo sfruttamento da parte dei paesi ricchi.

    Qui mi fermo e sottoscrivo totalmente quanto già scritto da  "James A. Dusi Giampiero Reloaded", raro esempio di utente in grado di connettere un cervello "pensante"  alle dita sulla tastiera del pc. 

  • Paolo
    Lv 7
    3 sett fa

    SICURAMENTE.............POI CHI VIVRA' VEDRA'................!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • Anonimo
    3 sett fa

    sono favole per avere i voti, per manipolare gli elettori... tra l'altro se vanno a governare le destre usciamo dall'euro (cioè ci ammaliamo di inflazione e i nostri patrimoni varranno molto meno), usciamo dalla UE (cioè diventiamo meno democratici, abbiamo meno libertà) e in generale abbiamo meno opportunità. Tutti motivi per cui le forze produttive scapperebbero dall'Italia e avremmo la necessità di accogliere tanti migranti... Le destre non sono delle vere destre, sono delle destre populiste... Il metodo è sempre quello: manipolare gli elettori attraverso racconti fantasiosi

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 sett fa

    La povera Meloni non sa più cosa escogitare per mettersi in mostra,per non perdere il passo si aggrappa alle scie lasciate da Salvini.Ci dobbiamo rassegnare,purtroppo questa è l'era delle grandi bocche le quali rimanendo 24 ore su 24 aperte cercano di ingoiare più pesciolini che possono e imprigionarli nelle loro fauci.

  • 1 mese fa

    insomma roba che puzza di sinistra 

  • 1 mese fa

    Non ci voleva l'affermazione della Meloni per capirlo... è da anni che cercano di sostituirici, solo che all'italiano va bene così dato che non protesta (per il calcio invece si prenderebbero a coltellate). Saluti.

  • 1 mese fa

    ma i vantaggi per quei bas tardi quali sarebbero? Tornerebbero al medioevo in pochi anni....

  • 1 mese fa

    Non lo afferma Giorgia Meloni, lo afferma chiunque abbia un po di cervello e ci è arrivato persino Marco Rizzo del Partito Comunista. Anche lui è un fascista di destra?

    Tu dici che "la Destra è proprio dalla parte dei ricchi"? E Soros cos'è?

    IO SEGUO CASAPOUND DA MOLTI ANNI, e uno dei punti chiave del loro programma è proprio l'abbattimento del sistema calitalista neoliberista per il raggiungimento della terza via. Il sistema economico dell'Italia fascista era la terza via, te ne sei dimenticato?

    "Avete mai sentito esponenti di (...) Casapound o Forza Nuova (...) attaccare i grossi patrimoni e promuovere una redistribuzione della ricchezza?"

    ECCOME se li ho sentiti, ci sono ORE di video di Marco Mori (candidato con Casapound fino a poche settimane fa) dove attacca ferocemente il neoliberismo capitalista, il consumismo e l'unione europea. Non lo sapevi neanche, vero?

    Sei tu che sei completamente ignorante sulle idee di Forza Nuova e Casapound.

    ------------------

    Le aziende e le multinazionali di tutto il mondo sono decenni che stanno importando manodopera a basso costo per le loro fabbriche, non è certo una novità.

    Ci mancherebbe che i padroni non sfruttano i lavoratori locali, ma evidentemente i negri sono ancora piu facili da sfruttare, non trovi? Sei così cretino?

    La sostituzione etnica dei popoli europei rende inoltre molto piu facile controllare le masse con le ben note tecniche di controllo della popolazione: la propaganda, il lavaggio del cervello e la distrazione.

    ---------

    I mongoloidi assoluti come @James non hanno ancora capito che le bandierine ideologiche della sinistra, i vari globalismo, femminismo, immigrazionismo, "progressismo" e ambientalismo (che adesso va di moda) sono supportarti da RICCHISSIMI CAPITALISTI come SOROS! E anche la propaganda mondialista è un efficacissima tecnica di controllo delle masse, per distrarle dall'unica vera lotta che ci sarehbe da fare la lotta al capitale. Se scendi in piazza per l'ambiente, non scendi per il lavoro...

    È un po la sintesi della società moderna, tutta apparenza zero autenticità, tutto soldi zero valori, tutta futilità zero serieta.

    @James, lo sai cosa vuole fare Soros?

    "L'altro obiettivo è quello di consentire ai movimenti di estrema SINISTRA di imporsi sulla democrazia, di attuare leggi di discriminazione IDEOLOGICA (guardate ZUCKERBERG cosa ha combinato con CHIUNQUE NON SIA ALLINEATO AL PENSIERO UNICO POLITICAMENTE CORRETTO), perseguitare LE IDENTITÀ NAZIONALI, rendere il popolo accecato dall'odio per poter agire indisturbati nell'eliminazione dei diritti SOCIALI e dei lavoratori. Creare un nuovo proletariato obbediente al regime, schiavo del sistema ed una produzione industriale che non rispetti nessuna legge MORALE.

    l Il tutto a vantaggio di una classe di ricchi e str0nzi.

    Il divario sociale aumenta sempre di più, i ricchi sempre più ricchi e la classe media sempre più povera"

  • 1 mese fa

    Questa ondata migratoria in Europa occidentale (ma anche in Nordamerica) non è una novità ma iniziò dalla fine della seconda guerra mondiale. Ora ha raggiunto la sua fase più acuta fino a questo momento e le sue conseguenze inziano a delinearsi. Il fatto che sia un fenomeno voluto e causato dal Capitale è innegabile. Le multinazionali e le banche, che formano la medesima élite finanziaria ed economica mondiale, hanno tutto l'interesse non solo ad importare manodopera a basso costo, ma anche ad importare consumatori. L'obiettivo è scardinare le popolazioni native europee, più ostiche da dominare e schiavizzare, e di diluirle con popolazioni ottuse e meno istruite. La frammentazione e quindi l'indebolimento della società attraverso l'iniezione massiccia di culture e razze del Terzo Mondo, concomitante a una costante distruzione e sovversione dei valori, della moralità e delle tradizioni che hanno per lungo tempo salvaguardato un certo ordine sociale e senso comune, porta alla creazione di una massa informe, confusa, apatica, sradicata e cosmopolita, totalmente priva delle armi intellettuali e morali nonché le premesse di qualisvoglia ribellione nazional-popolare. I politici, che essi siano di "destra" o di "sinistra", sono dei burattini ininfluenti che recitano la loro parte in questa farsa di democrazia, che altro non è che plutocrazia.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.