Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoImmigrazione · 1 mese fa

perchè gli asiatici cinesi-giapponesi vengono accettati mentre africani e mediorientali no?

ho notato che in italia arabi e africani vengono spesso discriminati , ma ciò non accade con altre etnie come ad esempio sudamericani o cinesi - giapponesi.

Perchè tutto questo astio verso di loro ma non contro gli altri immigrati?

5 risposte

Classificazione
  • Migliore risposta

    Perchè sudafricani e anche molti marocchini fanno repulsione solo a vista e tendono a delinquere facile e invece gli arabi vengono per portare avanti il loro malato culto islamico e il burqa. 

    Gli asiatici, soprattutto i Jap, sono popoli di cultura, e ho un sacco di amici giapponesi simpaticissimi e intelligenti. I sudamericani hanno una scena metal fighissima, anche se molti però fanno pena quanto gli africani.

    Ad ogni modo, lo straniero è straniero. Ci sono anche arabi integrati, ma son comunque stranieri. Asiatici, africani, sudamericani e quant'altro sono tutti immigrati, quindi devono comportarsi da ospiti semplicemente e rimanere nella loro minoranza. Questo non significa che vadano discriminati, ovviamente, ma chi ha capito di cosa parlo ha capito bene.

  • Anonimo
    1 mese fa

    gli asiatici generalmente sono civili e rispettosi delle regole del paese che li ospita, gli altri che hai elencato tantissime volte non lo sono affatto 

  • DNA
    Lv 7
    1 mese fa

    Leggi qua! Cinesi a differenza di Africani! Vediamo se capisci!

    Attachment image
  • 3 sett fa

    dipende non  è sempre così ma i filippin i cinesi e i giapponesi pagano tasse e si integrano 

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • .
    Lv 5
    1 mese fa

    I cinesi sono abituati a stare in un sistema dittatoriale che punisce molto severamente comportamenti illegali, di conseguenza i cinesi commettono meno atti illegali rispetti agli africani.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.