Giovanni ha chiesto in Arte e culturaStoria · 1 mese fa

Il muro di Berlino: Cosa successe negli anni in cui rimase in piedi?

9 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa

    il muro era sorvegliato da pattuglie che sparavano. Alcuni riuscirono a scappare scavando tunnel sotterranei, partendo dalle case poco lontane, altri cercando di scavalcare. Chi fuggiva spesso cercava i suoi parenti che erano dall'altra parte o tentava di scrollarsi di dosso il duro sistema comunista imposto dall'URSS dalla fine della seconda guerra mondiale fino alla caduta del regime che crollò per problemi economici, nonostante le immense ricchezze russe. 

  • 1 mese fa

    Leggiti un buon libro di storia 

  • 1 mese fa

    Quando era in piedi il muro di Berlino la Germania era divisa in due parti: la Germania dell'Ovest e la Germania dell'Est. La Germania dell'Ovest era ricca e di orientamento politico di destra mentre la Germania dell'Est era povera e di estrema sinistra (comunista) ad esempio un ingegnere era pagato quanto un operaio e un medico quanto un infermiere. La città di Berlino pur appartenendo geograficamente alla Germania Est (cioè alla Repubblica Democratica Tedesca) era divisa, attraverso il famoso muro, in due parti : una apparteneva alla Germania Ovest e l'altra alla Germania Est.

  • 1 mese fa

    Il muro impediva ai cittadini della DDR (la Germania est, comunista) di scappare dal paradiso comunista verso la libertà che si trovava ad ovest, nell'Europa occidentale.  Mlti morirono uccisi dai VOPOS (i poliziotti armati del regime comunista) mentre tentavano di fuggire ad ovest.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 mese fa

    guerra fredda..........................

  • ept
    Lv 7
    1 mese fa

    qui puoi investire bene 30 minuti della tua vita, e troverai molte risposte poco conosciute.

  • 1 mese fa

    Il Muro di Berlino rimase in piedi dall'agosto del 1961 al novembre 1989. Il primo Muro era una struttura provvisoria di filo spinato, cavalli di Frisia e un muro di mattoni sormontato da cocci di bottiglia. sorvegliato da guardie di frontiera; venne presto sostituito da un Muro di cemento dotato di torrette di guardia a intervalli regolari, con fotoelettriche, cani poliziotto, guardie armate e sensori di movimento. I Tedeschi dell'Est cercarono in tutti modi di oltrepassare la "barriera di sicurezza antifascista", passandovi sopra con mongolfiere improvvisate, scavalcandolo, scavando tunnel al di sotto del Muro, e ricorrendo agli stratagemmi più impensabili per espatriare nella Germania occidentale. Durante gli anni in cui il Muro di Berlino era in piedi, vi furono vari eventi importanti in tutto il mondo: la crisi dei missili di Cuba nel 1962, l'assassinio di John Fitzgerald Kennedy a Dallas il 22 novembre 1963, l'intervento e l'escalation statunitense in Vietnam (1965-1975), le manifestazioni studentesche e giovanili del Sessantotto a Parigi, Roma, New York, Los Angeles, Washington contro la guerra nel Vietnam, a favore dei diritti civili e politici dei negri, per la libertà sessuale, la Primavera di Praga (1968), la Ostpolitik e il riavvicinamento fra le due Germanie, gli anni di piombo e la stagione delle stragi in Italia durante gli anni Settanta, la guerra sovietico-afghana (1979-1989), l'elezione di Gorbacev e Reagan rispettivamente come presidente dell'URSS e degli USA e l'avvio di colloqui per il disarmo nucleare.      

  • Anonimo
    1 mese fa

    cddddddddddddddddddddddddddddddddddd

  • 1 mese fa

    C'erano due nazionali e quella est era più scarsa

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.