Anonimo
Anonimo ha chiesto in Arte e culturaLibri ed autori · 1 mese fa

Sono indecisa se leggere il libro Cent'anni di solitudine. Di Gabriel Garcia Marquez?

La voglia di leggerlo è tanta, ma anche tanta è la paura. Paura che mi è stata trasmessa da altri, da coloro che l' hanno letto tutto o solo in parte. Se c'è qualcuno di voi che l' abbia letto, ditemi cosa potrebbe accadermi? Potrei diventare malinconica? Potrei forse perdere la voglia di leggere altri libri? Potrei divenire violenta? Voi in che cosa siete cambiati? A quale libro si potrebbe paragonare? Ha almeno cinque anni che giro intorno a questo libro è ancora non sono riuscita ad aprire una pagina. 

11 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa

    Ma dai, pensare che un libro ti cambi il carattere,non esagerare, basta chiuderlo e le parole non ti possono ferire.Poi Gabriel Garcia è come quegli zii strani che raccontano storie fantastiche ai nipoti. Non sai mai se sono inventate per intero o solo un po'.

    potresti diventare malinconica  solo se fossi nata in Messico , hai mai ascoltato le loro canzoni? Nessun libro  ti cambia da solo , molti libri si: ti allargano l'orizzonte

    • pallanzogna
      Lv 7
      4 sett faSegnala

      “Come quegli zii strani che raccontano storie fantastiche ai nipoti”...mi ricorda qualcuno 🙃

  • 4 sett fa

    Vai avanti a leggerlo senza paura! Può essere a momenti malinconico ma anche umoristico. É ricco di storie, di colori, di invenzioni della fantasia (o forse era realtà?). 

    Ti consiglio però di scriverti i nomi e le parentele dei personaggi su un taccuino man mano che li incontri nella lettura, mi ringrazierai per questo consiglio! :-)

  • 1 mese fa

    ho letto buona parte dei libri di sthepen king, ho letto edgar allan poe, ma non sono diventato un serial killer.

    • pallanzogna
      Lv 7
      4 sett faSegnala

      É vero! Anch’io sono ancora viva. Però la lettura di Poe mi ha provocato qualche inquietante sogno la notte successiva. Mi sognai il gatto nero con le fauci rosse spalancate. Potenza della sua narrazione!

  • Anna
    Lv 7
    4 sett fa

    È il più bello fra tutti i libri di Márquez. Me lo aveva regalato un'amica per il mio 22° compleanno e l'ho amato fin dalle prime pagine. Subito dopo l'ho fatto leggere a mio fratello e poi anche a mia madre, successivamente ne ho parlato con mio zio e mia zia, che lo avevano letto pure loro. A tutti noi è piaciuto, nessuno è rimasto sconvolto o ha cambiato carattere, siamo tutti rimasti dei buoni lettori. 

    Coraggio, è "magico" ma è solo un libro, non è una dose di LSD. Chiuderne le pagine e tornare alla realtà può causare quel po' di straniamento che si prova quando si esce dal cinema, ma nulla di più.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • E' bellissimo, leggilo, vai tranquilla.

  • Blu.
    Lv 7
    4 sett fa

    Leggilo.E' bellissimo!

  • Paolo
    Lv 7
    1 sett fa

    E' UN PO' PESANTE.................!!!!!!!!!!!!!!!!

  • Anonimo
    4 sett fa

    io non l ho letto e lo sono lo stesso (malinconia)

  • 1 mese fa

    L'ho e nun c'ho capito un fico secco 😂

  • 1 mese fa

    dici che ti intristisce

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.