Andrea ha chiesto in SportSport - Altro · 4 sett fa

È normale che ti scricchino le ossa durante lo sforzo fisico legato ai pesi?

Quando sollevo qualcosa già alla prima ripetizione mi scrocchia qualcosa (spalla schiena braccio)

3 risposte

Classificazione
  • 4 sett fa
    Migliore risposta

    Ti manca il potassio che è contenuto nella banana 🙂

  • 4 sett fa

    Se non causano dolori non è un problema di solito è normale quando si compiono movimenti articolari a corpo libero,la cosa cambia quando avviene coi pesi perchè se non hai effettuato riscaldamento nell'articolazione interessata il liquido sinoviale non si fluidifica e questo avviene solo aumentando la temperatura interna locale.

    A freddo un'articolazione mossa a corpo libero incontra poca resistenza e cioè quella imposta dall'arto che vi origina,solo che da ogni arto i muscoli prossimali (vicini) a quell'articolazione terminano diventando tessuto connettivo (non irrorato ne irrorabile dal sangue quindi relativamente elastico ma anche per questo piuttosto fragile) che si fissa in un determinato punto nell'articolazione.

    Ogni muscolo prossimale alla spalla sia esso delle braccia del deltoide del pettorale del dorsale ha origine ed è fissato in un determinato punto della scapola e del processo spinoso della scapola.

    Dalla spalla hanno origine le braccia

    Quindi se esegui circonduzioni in senso orario e antiorario delle braccia tenendole semitese (e rilassate) ottieni un preriscaldamento sia del liquido sinoviale (sinovia) sia delle borse sinoviali.

    Quindi è meglio sentire scrocchiare l'articolazione quando ci si riscalda a corpo libero piuttosto che sotto la forza opponente di un peso e creare sofferenza muscolo tendinea e articolare.

    Basta eseguire 4 o 5 serie di 10 rotazioni per braccio nei sensi orario e antiorario e gli scrocchi della spalla durante l'allenamento coi pesi diminuiscono o scompaiono (panca piana - croci con manubri - dip alle parallele eccetera sono movimenti che coinvolgono quell'articolazione e allenarsi a freddo può comportare un accumulo di microtraumi che col passare del tempo possono diventare fastidiose infiammazioni del cercine glenoideo e dei legamenti della cuffia rotatoria che vengono erroneamente considerati dolori al muscolo deltoide ma sono il preavviso che se non si rimane a riposo o si impara a preriscaldare qull'articolazione la situazione può diventare cronica e da artrite diventa artrosi.

    Ciao

  • 4 sett fa

    Hdhd dhd dhd sisi sisis s

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.