Justin ha chiesto in Animali da compagniaCani · 4 sett fa

Scuola e cucciolo in casa?

Buongiorno volevo sapere se fosse possibile lasciare un cucciolo di cane per 6h?Dato che ho la scuola e i miei genitori hanno invece il turno di lavoro il mattino presto?Vorrei sapere se il cucciolo che ha 3 mesi secondo voi sarebbe in grado di tollerare la nostra assenza o soffrirebbe?

15 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    3 sett fa

    Dipende anche molto dalla razza di solito, ad ogni modo siete costretti a lasciare il cane solo, però si potrebbero adottare delle piccole cose per farlo sentire meglio, lasciargli a disposizione una coperta calda dove potersi rannicchiare, lasciargli dei giochi per giocare a disposizione, fargli fare una passeggiata prima di andare via, mettere acqua fresca e croccantini a disposizione, coccolarlo dieci minuti prima di andare via

  • 4 sett fa

    Secondo me si, ho avuto quattro cani e gli ho sempre lasciati da soli quando erano cuccioli però ovviamente mettevo del giornale oppure le trapuntine per terra così da non dover trovare pipi o altro per terra. Vedrai che si abituera man mano che rimane da solo. 

  • 4 sett fa

    Se è di taglia piccola ok ma se è di taglia grande è difficile. Tra che il cane ha bisogno di uscire 3 volte minimo, mattino, mezzogiorno e sera. Se i tuoi tornano a casa per pranzo e lo fanno uscire, si può fare. Se invece vanno via alle 7 per tornare dopo le 4 diventa un po' pesante a meno che il cane abbia a disposizione il giardino. Se deve stare chiuso in casa, potrebbe fare cacca e pipì ovunque oltre a distruggere cose per noia. Ma non tutti i cani sono uguali eh... Però i cuccioli han bisogno di compagnia

  • 4 sett fa

    Si pian piano si abitua, non lasciare in giro niente di pericoloso che può ingerire

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 sett fa

    nenache se ne accorge

  • 4 sett fa

    Per sei ore non c'è problema. Dovresti però comprare dei giochi diversi per capire quali preferisce e dargli qualcosa con cui tenersi occupato mentre non ci sei. Le ossa di pelle di bufalo sono utilissime perché lui rosicchia quelle e tu salvi i mobili.

    Altra cosa importante, non appena fai i vaccini,  fallo socializzare con altri cani ( in aree dedicate) in modo che impari a relazionarsi con gli altri. Io non l'ho fatto e il mio cane non sa comunicare agli altri cani quello che vuole: quando vuole giocare saltella da un punto all'altro e gli altri cani non capiscono le sue intenzioni. E' importante.

    In bocca al lupo.

  • Nick
    Lv 7
    4 sett fa

    i cani imparano a stare soli, vanno abituati da piccoli.

  • 4 sett fa

    troppo piccolo, ma anche da adulto ne soffrirebbe, 6 ore sono troppe.E dove lo lasci, in giardino in balìa di chiunque o chiuso in una stanza?

    • nur
      Lv 6
      4 sett faSegnala

      ps:la tua ignoranza in materia si evince dalla frase "abitiamo in case sempre + piccole"nel 2019 ancora state fermi al cane che deve vivere col giardino,quando il giardino spesso diventa solo la scusa x poi non portarlo a spasso ne fargli fare attività.Tu sei rimasto agli anni 60 credimi.

  • nur
    Lv 6
    4 sett fa

    Qualsiasi cucciolo va abituato , con gradualità, alla solitudine, perchè è inimmaginabile che nell'arco di una vita non ci capiterà mai di dover lasciare solo il cane anche per una giornata intera per emergenze e impegni improrogabili e un cane che sa affrontare la solitudine non avrà alcun problema a passare delle ore da solo, in casa o in giardino. I cani SI DEVONO ABITUARE ALLA SOLITUDINE, naturalmente 6-7 ore per giorno sono fattibili, quando invece cominciano ad essere 10-12 ore di fila allora sono la prima a sconsigliare di prendere un cane.

    Quindi bisogna educarli e fargli capire che la solitudine è una cosa che fa parte della quotidianità, per fare questo andrebbero presi in periodi in cui siamo a casa qualche giorno per poter iniziare l'abituazione: prima 15 minuti, poi mezz'ora e via dicendo. Dato che i cuccioli a quell'età hanno un'attività masticatoria molto pronunciata, sia per il cambio dei denti (che inizia fra i 3 e i 4 mesi)  che per il fatto che usano la bocca per conoscere il mondo che li circonda, è sempre consigliabile metterli, quando non siamo in casa, in una stanza "a prova di cucciolo" quindi senza oggetti pericolosi e/o preziosi che possono rompere e ingerire, senza cavi scoperti, senza cuscini imbottiti che possono distruggere (e se ingoiano l'imbottitura è molto rischioso), oppure usare un recinto per interni. Anche in questo caso se il cucciolo è abituato ad associare il recinto alla propria tana, non avrà alcun problema a passarci qualche ora durante il giorno (con ciotola dell'acqua, un paio di giochi che non siano peluches e una cuccia dove possa dormire).

    Prima che usciate tutti di casa il cucciolo andrebbe naturalmente portato fuori a sporcare e fatto stancare in modo che sia più tranquillo quando dovrà stare solo, non va coccolato troppo prima che usciate di casa perchè altrimenti potrebbe fare più fatica ad accettare il distacco: nei 10 minuti prima di uscire va praticamente quasi ignorato.

  • 4 sett fa

    Più che soffrire preparati a trovare ovunque pipì e cacca... E potrebbe distruggere un sacco di cose...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.