Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoPolitica e governo - Altro · 4 sett fa

Tutte queste tasse, grazie a una sinistra folle che odia l'Italia e gli italiani... ?

10 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    4 sett fa
    Migliore risposta

    la sinistra andrebbe condannata per crimini contro l'italia e gli italiani e tutti i partiti di sinistra andrebbero messi al bando

  • 4 sett fa

    E' risaputo che le sinistre quando sono al governo sanno solo tartassare vieppiù il popolo. Non sono capaci di fare altro. Mai che varino una politica seria di aiuti alla gente sempre più in difficoltà e indigente. Niente di tutto questo, solo tasse, tasse, tasse, sempre tasse. Ma la cosa più assurda è che i compagni sinceri democratici recriminano sull'elevata evasione fiscale. Può essere credibile uno Stato che esige di essere pagato puntualmente e sanziona chi ritarda(interessi da strozzino e more di ogi specie..) e poi non salda i propri debiti contratti con imprese private che gli fornisce beni e dei servizi? I tanti creditori ancora attendono che lo Stato paghi loro quanto dovuto e pattuito. Somma che a tutt'oggi ammonta complessivamente a oltre 70miliardi di euri. E ma Giuseppi&Zingaretto servivano 23miliardi per la manovra del DEF...e quindi hanno dovuto spremere ancor più la gente ormai esausta d'essere considerata solo una mucca da mungere. Sinistri disonesti e arroganti al limite del sadismo...il cui moto è sempre lo stesso.."Noi, siamo noi, e voi cittadini, non siete un kazzo..."

  • 4 sett fa

    Non è questione di odio ma di responsabilità. Purtroppo l'Italia ha un elevato debito pubblico. Non so il tuo livello in campo di politica economica quindi proverò a spiegartelo brevemente con un paragone.

    Immagina lo stato come se fosse un'azienda. Siamo nel "boom economico" la banca ci concede un prestito per aprire la nostra attività e otteniamo elevati profitti, ma invece di investire correttamente il nostro profitto lo sperperiamo. Crisi economica improvvisa. Cosa facciamo ora per ripagare il debito? 

    Se continuiamo a fare quello che facevamo prima finiremo in fallimento, l'unica soluzione per rimanere in piedi è: evitare di indebitarsi ulteriormente, investire correttamente i profitti, diminuire i costi totali dell'azienda.

     

    Questa è la situazione successa in Italia durante il boom economico e la situazione attuale, riportata con un banale paragone.

     

    Il succo del discorso è che:

    Non siamo stati capaci di gestire la politica economica durante quegli anni (boom economico anni 60-80) e ora ne paghiamo le conseguenze. 

    Un comportamento da irresponsabili! 

    Diminuire le imposte senza ridurre la spesa pubblica non farà altro che aumentare il debito pubblico. 

    Il governo è responsabile se evita l'eccessivo aumentare del debito pubblico

    Questi sono fatti, il resto sono chiacchiere. 

    P.S. "Ogni popolo ha il governo che si merita" - Aristotele 

  • Marco
    Lv 6
    4 sett fa

    servivano 23mld€,questo indipendentemente dal colore del governo,e ci sono 2 modi per reperirli,o aumenti le tasse o tagli i servizi.

    se qualcuno ha altre idee innovative le può proporre,basta che non sia il solito "tagliamo gli sprechi" perché nessun governo lo ha mai fatto.

    • Marco
      Lv 6
      3 sett faSegnala

      perché non è mai stato fatto negli oltre 9 anni di governo berlusconi/lega?
      tirare fuori 40mld€ tagliando gli stipendi di parlamentari e dipendenti pubblici è nel programma di qualche partito della coalizione di cdx?se si,di quale?

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 sett fa

    Ecco perché questo governo deve cadere il prima possibile e il PD messo al bando. 

  • 4 sett fa

    1) Introdotta tassa di 30 euro più marca da bollo di 8 per ogni ricorso al giudice di pace.

    2) Eliminata la detrazione del 19% per gli acquisti di abbonamenti ai trasporti pubblici locali;

    3) Eliminata la detrazione del 19% per le spese di aggiornamento degli insegnanti.

    4) Cancellato il credito d' imposta, introdotto da Prodi, del 10% alle imprese che fanno ricerca ed innovazione.

    5) Niente restituzione fiscal drag a lavoratori e imprese.

    6) Introduzione della cosiddetta tassa sulla tecnologia (lettori multimediali, telef. cellulari, computer). 

    7) Aumento tariffe dell' acqua (grazie alla privatizzazione fatta da Tremonti, art. 23 bis decreto legge 133/2008)

    8) Aumento delle tariffe postali

    9) Aumento pedaggi austostrade Anas

    10) Aumento di 3 euro sui biglietti aerei per chi parte da Roma e Milano, per qualsiasi destinazione e su qualunque compagnia, low cost incluse.

    11) Aumento biglietti dei treni, sia regionali che a lunga percorrenza.

    12) Raddoppio dell' IVA sugli abbonamenti alle pay tv

    13) Tabacchi: aumentano sigarette low cost e "fai da te"

    14) Aumento canone Rai

    15) Confermata l' applicazione dell' Iva sulla tassa rifiuti, nonostante sentenza contraria Corte Cosituzionale.

    16) Stretta fiscale sulle compagnie assicurative (che sicuramente si rifaranno sugli assicurati)

    17) Imposta di scopo (i comuni possono istituire nuovi tributi, ad es. tassa di soggiorno per i turisti) per favorire investimenti nel territorio comunale.

    18) Concessa alle regioni la possibilità di aumentare fino al 3% l' addizionale Irpef.

    19) Istituzione pedaggio sui raccordi autostradali (ad es. Firenze-Siena, Roma-Fiumicino, Salerno-Avellino, tangenziale Bologna)

    20) Aumento aliquota contributiva, dal 25 al 26%, per iscritti a gestione separata INPS (professionisti senza previdenza di categoria, venditori a domicilio e lavoratori autonomi occasionali)

    21) Aumenta al 10% (dal 7-8) l' "aggio" per la riscossione dei tributi concesso alla Riscossione spa. La nuova norma implica un aggravio per il contribuente pari al 2.5% circa in caso di pagamento dopo il sessantesimo giorno.

    Tutte queste tasse le ha introdotte la destra capitanata da Silvio Berlusconi!!!! Hai ragione, tutte tasse di sinistra :D e tutte queste elencate quassù? Eh no, Silvietto ovviamente non si toccava!! Anzi, c'era il canto popolare "Meno male che Silvio c'è!!"

    • Mr. Shish
      Lv 4
      3 sett faSegnala

      Ma per voi uno contro la destra è per forza del PD?? Non potrebbe semplicemente essere uno più intelligente di voi???

  • Anonimo
    4 sett fa

    finora erano tutte del berlusca, condoni compresi, e anche con Salvini era idem. quindi che c entra la sinistra? oltretutto bisogna pure pagare i debiti fatti dai gialloverdi, e pure i soldi che Salvini paga te e gli altri per questa continua propaganda per fessi su ogni social...

  • Dario
    Lv 6
    4 sett fa

    Vai a mangiarti i tortellini dai.

  • Anonimo
    4 sett fa

    no.

    É grazie ad un governo Leghista grillino che ha speso troppo per il reddito di cittadinanza e quota 100.

    A luglio prima della caduta del governo gialloverde si sapeva giá che la pressione fiscale sarebbe dovuta salire, ci sono stati anche vari articoli prima delle vacanze che preannunciavano la cosa

  • 4 sett fa

    Se perr sinistra intendi ndi il Partito Democratico, allora sappi che quella non è la sinistra

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.