Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteSalute - Altro · 3 sett fa

Vertigini e senso di nausea?

Parto con la premessa che sono praticamente 13 anni che fumo, ho 27 anni. 

Da qualche giorno, dopo ogni sigaretta, inizio a sentire dei disturbi quali nausea, vertigini, affaticamento elevato, non ho tachicardia. Ovviamente nonostante questi problemi dopo 1 oretta(anche meno) mi accendo l'ennesima sigaretta, e ricomincia tutto da capo. Può essere qualche accenno a un problema magari più serio? 

Spero in risposte da fumatori o da chi ha smesso di fumare.

Grazie

9 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    3 sett fa
    Migliore risposta

    Sarai stressato.... Mio nonno ha fumato da quando aveva 12 anni fino ai 74 ed è morto dieci anni dopo ma non di cancro... Quindi non vuol dire nulla, c'è chi non  ha  mai fumato e si è ammalato lo stesso di cancro. Ci vuole kulo nella vita. 

  • 3 sett fa

    Probabilmente hai qualche problema quando respiri, magari è un po' di affaticamento momentaneo. Fossi in te metterei da parte le sigarette per un po', a volte anche un po' di raffreddore o l'influenza possono fare sto effetto.. sai com'è, fumare è come quando respiri il fumo di un falò, per dire, respiri male, aria sporca. È logico.

    A me capitava quando avevo smesso di fumare e magari ogni tanto ne fumavo due di fila.

  • 3 sett fa

    13 anni che fumi non vuole dire nulla, dipende da quante ne fumi. Fino a 6 non fa nulla, tra 6 e 12 danneggia ma si affronta, da 22 a 24 produce danni abbastanza gravi poi si arriva si 2/3 pacchetti. In questo ultimo caso, meglio entrare in armeriaa, farsi prestare una pistola e una cartuccia e spararsi, si spende meno e si fa prima

  • 3 sett fa

    sintomi che fanno pensare ad un problema cardiaco! Smettere di fumare no?

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    3 sett fa

    dopo 13 anni di fumo, e proprio in età di sviluppo, io farei qualche controllo medico...

  • kiwi
    Lv 6
    3 sett fa

    Potrebbe essere esofagite da reflusso.

  • 3 sett fa

    Senti, essere "non-fumatori" non significa essere più ignoranti su questo tema rispetto a chi fa o ha fatto personalmente uso di tabacco.

    Si tratta di una scelta consapevole, non di ignoranza.

    Detto questo, vai dal medico.

    • Elias3 sett faSegnala

      Cosa ci sarebbe da sminuire? Dire che non fa male perché chi ne fa uso poi si accorge che smettere è difficoltoso?

  • Anonimo
    3 sett fa

    asuodygfau87yftas8df

  • 3 sett fa

    Se sei fidanzata hai provato a fare il test di gravidanza se usi protezioni o anticoncezionali oppure non sei fidanzata potrebbe essere semplicemente stress oppure allergia a qualcosa un profumo o un trucco

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.