Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeSpazio e astronomia · 3 sett fa

Appassionati di astrologia?

Correggetemi se sbaglio: è vero che l'universo è infinito, e lo bisogna considerare come l'insieme più grande in cui all'interno di esso ci sono infinite galassie, tra cui la nostra?

Perché se nell'universo (infinito) ci fosse una sola galassia ovvero la nostra, allora l'universo è molto vuoto dato che la galassia non è così grande da coprire l'intero universo, credo (?)

Aggiornamento:

ASTRONOMIA* scusate ho fatto la domanda col telefono (correttore..)

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    3 sett fa
    Migliore risposta

    notizia flash, ti comunico che hanno recentemente fotografato qualche altro milione di galassie, sempre in questo universo, e più si fotografa lontano e più ce ne sono. quindi non c'è solo questa, solo per cominciare...

  • 3 sett fa

    Astrologia? ASTRONOMIA, non astrologia mongoloide.

  • 3 sett fa

    L'universo osservabile NON è infinito ed è MOLTO "vuoto", circa un centesimo di miliardesimo di miliardesimo di miliardesimo di grammo per centimetro cubo e, più precisamente, 9,9*10^(-30) g/cm³ di cui appena il 5% pare essere materia ordinaria mentre il restante 95% potrebbe essere energia oscura e materia fredda oscura dalle quali potrebbe dipenderne l'evoluzione che secondo le ipotesi più comuni sono il Big Rip, il Big Freeze e il Big Crunch.

    Se oltre all'universo osservabile esistesse altro universo, non lo potremmo sapere. Per quanto concerne la nostra capacità conoscitiva, l'universo è finito e attualmente in espansione.

    Ciao

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.