Perché molte donne nascondono il loro interesse verso un uomo?

Perché molte donne fanno di tutto per nascondere il loro interesse per un uomo spesso simulando anche finta indifferenza?

Non pensate che il questo modo perderete molte occasioni?

22 risposte

Classificazione
  • Karmen
    Lv 7
    2 sett fa

    Fanno così quelle timide. Oppure, per timidezza e insicurezza, non ci provano per paura di non essere ricambiate. Mica sono tutte disinvolte e sfacciate.

  • Anonimo
    2 sett fa

    Il gioco della seduzione come diceva qualcuno  è  un arte che s'impara  se non lo si possiede già per natura. Per esempio al contrario di un uomo,una donna espansiva e spigliata che ha un approccio diretto verso il sesso maschile di solito non è  vista di buon  occhio, diciamocelo chiaramente. È quindi facile che venga etichettata per ciò che in realtà non è. Per rispondere alla domanda, secondo me le ragioni sono varie e dipende da persona a persona. Ho tirato in ballo  la questione della seduzione perché molto spesso la donna giustamente si fa mille paranoie,non sapendo se esporsi o no,e quanto esporsi  per non essere presa per una di facili costumi. Molte volte nel dubbio  finisce per scegliere la soluzione più confortevole per lei, cioè l'indifferenza, la finzione, aspettando che il maschio prima o poi come per magia ci arrivi da solo. Ma la cosa vale anche al contrario . Invece  sul fatto  di perdersi delle occasioni, vale solo se almeno il maschio da parte sua ha dimostrato palesemente di essere interessato. Lo sbaglio è dare per scontato che anche il maschio di sicuro ricambia l interesse.

    Agg: Ora che l utente  **str....zo** maestro illuminato,ci ha rivelato la verità universale,il dibattito può anche essere chiuso.

  • 2 sett fa

    Bah. Io ne ho conosciute tante. La donna fondamentalmente cambia il proprio atteggiamento a secondo del territorio in cui c'è. Ad esempio, in Arabia la donna è fortemente repressa. Per repressione intendo che c'è stato un accanimento contro i loro istinti sessuali attraverso uno storico maschilismo. Quindi, sei vai in Arabia, o peggio, in alcune zone dell'Iraq o nello Yemen, la donna è remissiva, porta vesti veramente tristi. Al massimo, potrebbe accennare uno sguardo, ma non potrà fare alto, se sei molto carino (tipo me, modestamente). In altri territori, la donna la trovi più o meno repressa. Nelle grandi città statunitensi, dalla California all'Ohaio, le ragazze sono più esplicite, emancipate e anche intelligenti. In nord Europa, luoghi come la Svizzera, oppure Londra, i paesi Scandinavi, la donna è molto emancipata e quindi mostra il suo interesse sessuale molto più facilmente. Parlando dei confini nazionali, potresti trovare la donna molto repressa a secondo di come sei (se sei un fauno o un belloccio) ma anche del territorio. Ad esempio, in certi paesi della Campania la donna reprime molto i suoi istinti, e scelgono più di affidarsi allo status sociale di un ragazzo / uomo per poter fare sesso, che di solito è sempre o un camorrista o una persona molto ricca. In Sicilia la donna reprime un po' i suoi istinti, ma nella mia esperienza, ho scoperto che alla donna siciliana piaccio per i miei modi dominanti, e questo le fa arrendere (il ché non succederebbe, ad esempio, in un paesino provinciale camorristico dove c'è una mentalità arretrata). In Italia, più sali al Nord, più le ragazze sono emancipate. Questo perché i maschi sono in gran parte sfigati. Non comprendono che come noi abbiamo voglia di ******* anche le donne provano la stessa voglia, e penso anche si più durante il ciclo (quando una ragazza ti guarda spesso, se soprattutto muove le labbra o se le morte, allora è possibile che abbia il ciclo o comunque ha voglia di te.). Se una ragazza mi manda la foto della sua **** (mi è capitato con complete sconosciute) un maschio scontato andrebbe in giro a dirlo a tutti (per aumentare il suo sex appeal sociale, credo) e quindi invece di essere uomo lascia che il perbenismo lo riempi di stronzate e quindi per questo le ragazze nascondono un po' la loro voglia. Per la loro credibilità, appunto. Dall'Emilia (che modestamente, nonostante una mentalità spesso omologata e apatica, io mi sono trovato bene e conosciuto diverse ragazze) il mondo funziona un po' meglio. Milano, Torino, Trento. Se ci sai fare una ******* te la fai nel giro di un quarto d'ora. Quindi in poche parole, per questo la donna nasconde le sue voglie. Per il timore di essere etichetta "*******". Parola che non ha senso. Lascia perdere alle cazzate della seduzione e bla bla. Se una donna può permetterselo e ha voglia di te, te lo fa capire. Lascia stare le stronzate sociali. Una ragazza si reprime solo per paure e ossessioni sulla sua credibilità. Il resto sono cazzate create dalla società. 

  • 2 sett fa

    Perché sanno che è un cesso e se ne vergognano, quindi aspettano che la cotta gli passi per poi puntare a quello, sempre brutto, ma con più soldi.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    2 sett fa

    Perchè é un segreto non deve saperlo nessuno al massimo le sue amiche, che magari poi sono pure più sveglie così glielo fregano ed ecco che le amicizie femminili finiscono come sempre tra  litigi e gelosie 

  • Anonimo
    1 sett fa

    Lo fanno per orgoglio secondo me perchè vogliono che sia l'uomo ad agire secondo me.

  • Dipende. A volte sì. ma poi con le scelte "sbagliate" la cosa purtroppo si equilibra e dici OK sto più "attenta". Poi sai com'é......... tutti PRINCIPI, all'inizio................

    ;)))

  • 2 sett fa

    bé io sono un maschio ma ti posso dire una cosa, che forse potrà soddisfare la tua domanda: c'è un detto che dice "IN AMORE VINCE CHI FUGGE" fidati funziona, ti fa sentire sempre più ossessionato da quella ragazza/o

  • Anonimo
    2 sett fa

    ffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffff

  • m
    Lv 6
    2 sett fa

    Perché ce la magistratura di zitelle che deve approvare

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.