Paolo ha chiesto in SaluteOdontoiatria estetica · 2 mesi fa

Cosa comporta una devitalizzazione?

Ciao ragazzi, ho avuto due devitalizzazioni entrambe erano in condizioni gravi con il nervo già mangiato, infatti passavo anni di inferno sopportando il mal di denti, una è stata fatta bene ed è ancora intatta, l’altra era stata fatta male lasciando un piccolo spazio per far entrare i batteri con la conseguenza di farmi mangiare il dente cadendo letteralmente dalla bocca, e creandomi un ascesso, ho dovuto fare quell’intervento per sgonfiarlo che non ricordo il nome, comunque consisteva nel bucarmi con una cosa appuntita tutto il gonfiore nella gengiva senza anestesia, un male allucinante che stavo quasi per lacrimare anche se mi ha detto che sopporto bene il dolore in quanto sono stato fermo e buono, sarà l’abitudine di soffrire 😂 poi ho dovuto fare l’estrazione del dente in quanto venne ritenuto ormai insalvabile ed ora mi ritrovo senza un dente, tutti questi interventi a cosa comportano? È vero che accorciano la vita o addirittura potrebbero creare un tumore al cervello? Ho la foto anche dell’accesso solo che Yahoo permette di mettere solo una foto quindi posto quella dove potete vedere che non ho più il dente, grazie delle risposte, raccontatemi delle vostre esperienze mi farebbe molto piacere! 

Attachment image

7 risposte

Classificazione
  • Luca
    Lv 6
    2 mesi fa

    Mi verrebbe voglia di rispondere per esteso alla tua domanda, ma dovrei scrivere un libro intero.

    La prima considerazione è assai amara: la tua disinformazione - abbastanza estesa e grave - è segno che qualcosa ( o forse molto ..... ) nel sistema scolastico italiano non funziona, perché le informazioni basilari sulla salute, compresa quella della bocca, sono cose che dovrebbero essere bagaglio di TUTTI. Magari ti hanno obbligato ad imparare a memoria tante informazioni (date o altre cose) del tutto inutili, mentre questi concetti ( e tanti altri) sono indispensabili per saper e poter gestire al meglio la propria salute e per operare al meglio le proprie scelte. Come diceva Gino Bartali, .... è tutto sbagliato, è tutto da rifare ......

    Comunque, tutte le tue paure sono assolutamente infondate. Oggi ( e sottolineo OGGI ) morire di una infezione è, in un paese occidentale, praticamente impossibile. Forse (anzi, quasi certamente) in futuro si tornerà a farlo, purtroppo, a causa del ritorno di ceppi batterici antibiotico resistenti. Ma per adesso non ci sono problemi. Oggi a morire di infezioni in occidente sono solo le  ).persone che hanno dei gravissimi deficit del sistema immunitario, congeniti o acquisiti ( ad esempio AIDS ).

    Che come conseguenza di una devitalizzazione si possa avere la morte o un tumore è pura follia demenziale. Chi scrive queste cose, o è un demente decerebrato che si diverte a prendere in giro chi legge, o è un terrorista. In entrambi i casi occorrerebbe legargli una pietra al collo e gettarlo a mare senza pietà. Non si perderebbe nulla di importante.

    Internet è una cosa stupenda, ma va usata con la testa, senza prendere tutto per oro colato. E per fortuna si sta muovendo qualcosa in questa direzione, per insegnare A TUTTI come capire se quello che si sta leggendo sono bufale e fesserie oppure cose vere.

    Invece le cose VERE vedo che nemmeno le nomini. Rimanere senza un dente comporta quasi sempre dei gravi danni alla masticazione. E' come se in una ruota dentata di un ingranaggio seghi via un dentino della ruota : poco a poco si scardina tutto l'ingranaggio. Senza contare il fatto che potrebbero insorgere conseguenze alla muscolatura della lingua, della bocca, del collo, e quindi posturali. E scusa se è poco.

    Avrei poi molte cose da dire circa la devitalizzazione, cosa è, come si fa, rischi e benefici, etc. Ma occorrerebbe davvero scriverci un libro. E' da tanto che ho in mente di aprire un sito internet senza pubblicità in cui poter dare a tutti queste spiegazioni con parole semplici e chiare, magari facendomi aiutare dall'amico e collega Dario, ma come sempre il tempo è tiranno e dal dire al fare c'è sempre di mezzo il mare. Anche leggendo altre risposte che ti hanno già dato mi accorgo che la disinformazione ed il pressapochismo regnano sovrane, non certo per colpa delle persone, ma del sistema scolastico italiano. Il tutto moltiplicato dagli effetti di siti internet di dubbia o nulla qualità ...... 

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    Se un dentista è bravo, ti allarga il buco del dente lasciando la corona intatta o la ricostruisce se è mangiata da carie o malessere del dente poi devitalizza ovvero tira fuori il nervo e così non ti può piu far male il dente

    Poi riempie tutto e copre 

    Lima e finito 

    Dente come nuovo

    Se poi masticando dopo pochi mesi si rompe tutto e ci devi ritornare o addirittura estrarre vuol dire che il lavoro è stato mal eseguito

    Non creano niente questi interventi

  • Karmen
    Lv 7
    2 mesi fa

    Ti consiglio di andare dal dentista.

    • Paolo2 mesi faSegnala

      Grazie, dammi i soldi per andarci 🤣

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Croko
    Lv 7
    2 mesi fa

    Devitalizzazione vuol dire che uccide il nervo e tutto il dente, e poi lo ricostruisce

    • ...Mostra tutti i contatti
    • Utente
      Lv 5
      2 mesi faSegnala

      Si scrive "CARIE" anche al singolare comunque. E la devitalizzazione si esegue in ogni caso anche quando il nerve è necrotico pure perché in quella zona proliferano batteri che poi causano gonfiore e dunque ascessi.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Buonasera, sono la dottoressa Daniela Aiello 

    Leggi sul mio sito

    https://www.studiodentisticoaiello.it/devitalizzaz...

    Fonte/i: Dottoressa Daniela Aiello
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    comporta che i denti devitalizzati cadranno come successo a mio fratello, e dovrai andare a farti metterti denti finti.. quando possibile evitare a tutti i costi la devitalizzazione..

    • Dario
      Lv 7
      2 mesi faSegnala

      Che accozzaglia di idiozie!!!!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Utente
    Lv 5
    2 mesi fa

    Intanto complimenti per la tua igiene orale impeccabile ! Comunque, le tue paure sono assolutamente infondate, anzi invito a chiarire dove stia scritto che interventi come endondonzia possano arrecare danni collaterali come tumori !!! Son stupidaggini all'ennesima potenza, così come inaccettabile che il dentista non abbia fatto l'anestesia quando ha curato l'ascesso che ti era venuto sul dente poi estratto...diciamo che non sono convinto di nulla di ciò che hai scritto.

    • ...Mostra tutti i contatti
    • Luca
      Lv 6
      2 mesi faSegnala

      E comunque come conseguenze di ascessi acuti si hanno i granulomi. In bocca le cisti sono riservate a problematiche disembriogenetiche e non post infettive.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.