Come far scattare quel momento se di notte non è possibile? ?

Sono una ragazza molto giovane, sposata da quasi due anni e mamma di un bimbo di poco più di un anno. Per motivi organizzativi mi trovo, insieme a mio figlio, lontana da casa ormai da un mese. Mio marito, verrà la settimana prossima e io vorrei ritagliare un attimo anche per noi come coppia visto che si tratterà di un pomeriggio dopo un mese di distanza. Quando eravamo morosi lui dormiva a casa mia o io da lui quindi stavamo insieme di notte, quando siamo andati a convivere e da sposati la condizione era giá a portata di mano e con il bambino finora non ci sono stati problemi perché di notte dorme. La notte è sempre stata il nostro punto di forza,ma adesso per la prima volta mi trovo a non poterla sfruttare. Il bambino è il meno, perché basta dargli quelle due cose che gli piacciono e lui gioca , ovviamente sorvegliato da noi. Il più è creare l'atmosfera adatta. Allora, lui ha voglia (lo dice spesso a mia cognata che abita vicino) e io pure, dirlo a voce sarebbe la cosa più ovvia, ma anche poco elegante, a casa lui quando viene a letto si butta su di me e lì comincia. Lui è una persona molto libera nel senso che non ha bisogno di tanti vestitini e pizzi per "fare", mi ha sempre colta nei modi peggiori, però vorrei farmi trovare più decente adesso che c'è una distanza, tenendo conto anche che lui non sia molto romantico e considerando eventuali lune storte dal risveglio della mattina. Consigli per garantirci quel pomeriggio? Grazie

Aggiornamento:

Chiedo anche a qualche ragazzo, consigli nel caso abbia la luna storta, insomma per non mandare a monte il nostro momento insieme 

Ancora nessuna risposta.
Rispondi prima di tutti a questa domanda.