Anonimo
Anonimo ha chiesto in Auto e trasportiAuto e trasporti - Altro · 2 mesi fa

L' autista degli autobus in città, può chiedere il biglietto al passeggero??o può farlo solo il controllore?

E soprattutto, un autista sottopagato, che fa gli interessi dell' azienda x cui lavora, mezza fallita, che problemi ha?? Fatti i caxxi tuoi no???

Aggiornamento:

Non sono scroccona, mai salita senza biglietto! Ma mi da fastidio vedere autisti dipendenti di aziende che li sfruttano e poi scioperano, che fanno un favore all' azienda come schiavi x chiedere i biglietti, cioè fai anche doppio lavoro!va vai a cagher

5 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa

    No, l'autista puo' solo vendere biglietti, con il consenso del sindacato e dell'azienda.

    Fonte/i: E per ogni biglietto venduto da lui, intasca una percentuale.
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Su alcuni mezzi pubblici il conducente non è isolato in una cabina chiusa (sicurezza) e ha facoltà di accertarsi che chi sale sia dotato di biglietto valido.

    Sono gli scrocconi come te che si lamentano, ingiustamente.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Certamente...............

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Si ovvio é il suo lavoro il controllore invece controlla semplicemente se hai il biglietto o no...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 2 mesi fa

    In teoria può farlo, perchè lui può vietare la salita o ordinare di scendere ai passeggeri che non hanno il biglietto o che creano disturbo.

    Ovviamente non può fare la multa.

    In realtà, si va a mettere in un pasticcio, perchè è difficile che l' altro scenda senza discutere.

    Il regolamento su questo dice che l' autista non deve assolutamente lasciarsi coinvolgere e meno che mai alimentare discussioni coni passeggeri, nè può fermare l' autobus, interrompendo un servizio pubblico, per discutere con qualcuno.

    Se  l' autista chiede il biglietto a uno, poi rimane lì a discutere e altri passeggeri lo segnalano all' azienda, può perdere il posto o essere assegnato ad altri lavori, che non siano conducente, perchè ha interrotto il servizio, senza un reale impedimento.

    In pratica la regola è : "Sei l' autista? Allora guida!".

    Se ci sono problemi, lui non deve fermare l' autobus, ma richiedere l' intervento dei colleghi in centrale o della polizia.

    Fonte/i: www.facebook.com/marco.merani
    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.