wanial
Lv 7
wanial ha chiesto in Scienze socialiSociologia · 2 mesi fa

Cosa e'' per voi la tolleranza.. verso chi fa parte del proprio aggregato umano o anche verso gli altri .....grazie?

11 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa
    Migliore risposta

    Per me la tolleranza è un segno di rispetto verso chi è 'diverso' da me nel modo in cui agisce e che con condivido. Rispettare, in quel caso, significa non permettermi di puntare il dito, o criticare, e solo se mi viene chiesto un parere mi esprimo.

    Non sono tollerante verso la cattiveria e la maleducazione : non riesco ad essere ipocrita. Queste persone le tengo lontano un miglio da me. 

    Ciao Wania 😍

  • 2 mesi fa

    Tollerare implica già un giudizio "tu hai sbagliato".

    Faccio finta di niente, ma non dimentico, ti tengo sotto osservazione. Questo mi piace poco.

    Sarebbe bello che aggiungessi, manifestamente ma almeno dentro di me, "anche io posso sbagliare". Cosi' mi piacerebbe di piu'.

  • 2 mesi fa

    In fondo la parola "tolleranza" ha assunto un aspetto negativo ....  

    chi tollera , in fondo, è ipocrita ..."nonostante il fastidio che mi procuri ti lascio stare qui "

    parere personale

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • IGUANA
    Lv 7
    2 mesi fa

    L'unica tolleranza che conosco è quella tra il pistone e la canna del cilindro, per il resto tollerare è sempre un po' sopportare e un po' fare posto ... non mi piace.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Paolo
    Lv 7
    2 mesi fa

    TOLLERO SECONDO OCCASIONI E NECESSITA' DI VOLTA IN VOLTA...................!!!!!!!!!!!!!!!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    Tolleranza certo non ha la stessa accezione di rispetto ed empatia...ma e' comunque un buon inizio. Presuppone una certa compiacenza e forse un disaccordo con alcune posizioni di varia gradualita'...quindi non supera le divisioni ma e' un cercare di avvicinarsi a...e quindi uno stato d'animo di simpatia e responsabilita' reciproca.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • wanial
    Lv 7
    2 mesi fa

     la tolleranza si usa anche verso chi ha idee contrarie alle nostre  e chi non fa parte del nostro aggregato umano, altrimenti non é tolleranza...dite la vostra idea, buongiorno

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    Tolleranza è capire le ragioni dell'altro/a

    • wanial
      Lv 7
      2 mesi faSegnala

      grazie buonasera 

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Sally
    Lv 7
    2 mesi fa

    anche un rapporto di rispetto, reciproco ovviamente, si tollerano le piccole cose, non quelle gravi, si tollera chi non conoscendo le nostre abitudini non le segue, chi non ha le nostre idee ma sa esprimerle con educazione e non pretende che si stia ad ascoltare come se parlasse il Messia, deve essere un rapporto chiaro leale e reciprocamente con rispetto, altrimenti non si riesce a tollerare

  • Anonimo
    2 mesi fa

    è na cassata    

    • wanial
      Lv 7
      2 mesi faSegnala

      senza candidi

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    Verso le persone che stanno male, si trovano in situazioni di qualunque tipo disagevoli e hanno bisogno del mio aiuto.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.