Come posso dirlo a mia mamma?

Salve a tutti, ho 16 anni e penso di avere un problemino intimo ahahahah. Penso di avere una fimosi non serrata informandomi online, ma ho bisogno di una visita per saperlo, non so come chiedere a mia mamma di farla, con lei non ho mai parlato del tema sessualità, e non so come esporle la mia proposta, qualcuno sa come posso fare?

12 risposte

Classificazione
  • sandro
    Lv 6
    8 mesi fa
    Risposta preferita

    Sei minorenne quindi non puoi fare da solo. Devi semplicemente superare gli indugi e dire "mamma devo parlarti di una cosa seria, ho un problema qui" e senza esitare tirare fuori il pisello (tanto te lo ordinerebbe subito lei quindi tanto vale). Non preoccuparti, ti ha fatto lei, sei uscito dalla sua f.iga, sa benissimo cosa hai in mezzo alle gambe e come si usa; semplicemente ti accompagnerà dal medico e vedrete assieme il da farsi. Pensa al lato divertente della cosa: dato che in ogni caso dovrai fare "esercizi" e visto in cosa consistono, non solo non avrai più bisogno di nascondere che ti fai le s.e.ghe, al contrario sarà lei che controllerà che tu te ne sia fatte abbastanza e magari ogni tanto a ordinarti perentoriamente di fartene ancora una. eheheh...

  • 8 mesi fa

    Puoi dire alla mamma che pensi di avere un problemino ma che sei in soggezione a parlarne con lei (è giusto lei sia messa al corrente)  .  Il primo step è il medico di base e lì puoi andare da solo..

  • Anonimo
    8 mesi fa

    Beh, forse con tua madre su questi argomenti c'è un po' di rigidità...quindi parlane con tuo padre, ti capirà meglio.

    Se invece preferisci parlarne con tua madre, non devi mica prepararti il discorso formale...diglielo in due parole senza girarci sopra! Una volta che le sei davanti ti verrà naturale parlarne né troppo dettagliatamente né vagamente. 

  • Anonimo
    8 mesi fa

    È un po’ di prurito adolescenziale. Cercati un maschietto e vedo che ti passa.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Boh
    Lv 5
    8 mesi fa

    È normale che provi imbarazzo e a questo non v'è rimedio purtroppo... io personalmente ti consiglio di non nascondere questo piccolo problema  rimandando ad oltranza perché prima lo si fa e meglio è... comunque devi sapere che nella maggior parte dei casi i genitori ne sono a conoscenza perché è un problema che si ha spesso sin da piccoli, stesso il pediatra è una cosa che controlla, quindi probabilmente per tua madre non sarà nessuna novità. Stai tranquillo, magari non occorrerà nemmeno un'operazione...

  • Anonimo
    8 mesi fa

    Avevo lo stesso problema. Alla fine si è risolto a forza di sëghe. A parte gli scherzi... se non è serrata la puoi risolvere usando il mandrillo per rendere la pelle più elastica

    Fonte/i: Il mandrillo
  • Magari parlane con tuo padre se hai vergogna con tua madre, altrimenti fatti coraggio e diglielo però lo devi fare assolutamente la salute prima di tutto ciao:)

  • Anonimo
    8 mesi fa

    anche se vergognoso diglielo di queste cose non bisogna vergognarti mica è colpa tua se il tuo coso(chiamalo come vuoi) a quel problema

  • Anonimo
    8 mesi fa

    diglielo assolutamente a tua mamma! in questi casi non per allarmarti , a volte, è necessario fare una circoncisione ,ma è un interventino da poco tranquillo, te lo fanno in giornata con anestesia locale. perchè ad un mio amico succedeva che dopo che aveva un rapporto e quindi scopriva tutto il glande, in pratica il prepuzio non tornava al suo posto e può essere pericoloso, perchè ti soffoca il glande. una visita è d'obbligo ascolta me, dillo alla mamma

  • 8 mesi fa

    mica è il vagisil

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.