Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 8 mesi fa

Ho perso mia madre a 16 anni e non so come reagire?

Alcuni mi dicono di trovarmi una ragazza ma credo che la violenterei visto come mi sento adesso,perdere un genitore a 40 o 50 anni fa parte della vita e lo avrei accettato serenamente ma non a 16,vorrei capire come superare il lutto prima di trovaremene una

12 risposte

Classificazione
  • 8 mesi fa

    Povero ragazzo...mi spiace tanto...portala sempre nel tuo cuore e soprattutto stai vicino al tuo papa' che ti ama tanto ed ha bisogno di te...purtroppo la vita a volte gioca con i sentimenti, specie dei piu' piccoli...segui i consigli che lei ti dava e fai tesoro degli insegnamenti che ha saputo darti.Un abbraccio!

  • 8 mesi fa

    Non capisco cosa c'entri una fidanzata e una mamma. Sono due cose opposte e ovviamente una fidanzata non potrá mai fermare la tristezza per la morte di tua madre (anche perchè è normale essere tristi per una persona morta)

    Io, tempo fa, avevo conosciuto una bambina a cui le era morta la madre e ho cercato di consolarla a modo mio. Anche tu potresti trovare una persona cosí, ma non obbligatoriamente una ragazza...Può cercare anche sostegno da un amico.

    Ti consiglio anche di trovare uno psicologo perchè può aiutare molto

  • ?
    Lv 7
    8 mesi fa

    MI SPIACE PER IL TUO LUTTO, MA LA VITA CONTINUA E A 16 ANNI DEVI SAPERE REAGIRE.....CORAGGIO E SU CON L'ANIMO..........!!!!!!!!!!

  • Anonimo
    8 mesi fa

    E' troppo presto ancora,ma verrà giorno che la sentirai al tuo fianco più di prima,ti guiderà nel silenzio,non potrai non avvertirla. 

    Mi dispiace tanto per te e ti sono vicina,sappi però che i nostri morti non ci vogliono vedere disperati,loro soffrono per noi. Pregala,chiedile serenità e guida,vedrai la sentirai accanto.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Croko
    Lv 7
    8 mesi fa

    La mamma è il primo punto di riferimento, devi trovare un'altra persona che lo sia, se è una figura femminile meglio (non per forza una fidanzata)

  • 8 mesi fa

    https://www.jw.org/it/biblioteca-digitale/riviste/...

    Spero che ti sia d'aiuto, io sono cresciuta senza mamma perché se n'è andata e poi ho perso mio padre due anni fa, è dura ma si può sopravvivere ed essere di nuovo relativamente sereni. Un abbraccio 

  • 8 mesi fa

    scusa ma non vedo la connessione fra il fatto che la violenteresti e il tuo dolore.. e poi, se se cosi triste fai una domanda a sconosciuti su answers? mah... comunque, non saprei, purtroppo la vita non è giusta, è inutile dire il contrario! spesso ai migliori capitano le cose più brutte, quando  meno lo si aspetta.. fatti forza, non so cos'altro dirti, esci, svagati, continua a vivere come hai sempre fatto..

  • 8 mesi fa

    Può volerci molto tempo per superare un lutto, specialmente se eravamo molto legati alla persona che è venuta a mancare Nella Bibbia la morte è descritta appropriatamente come l’“ultimo nemico” Irrompe nelle nostre vite con un impeto travolgente, cogliendoci spesso completamente impreparati, e porta via le persone a noi care. Nessuno può sottrarsi ai suoi effetti. Non sorprende, dunque, che sentiamo un vuoto quando ci troviamo ad affrontare la morte e tutto ciò che essa comporta.

  • wanial
    Lv 7
    8 mesi fa

    perdere un genitore giovane, e quindi noi giovani reca un dolore enorme , ci fa sentire incapaci di andare avanti, incapaci non solo di reagire ma anche non sapere cosa fare..ma si deve reagire, pensa che non sei solo, che devi farti una strada tua nella vita hai tempo ma devi pensarci , la mancanza ci sara'sempre ma con la violenza e rabbia non concludi nulla e fai male a chi non ha colpa del tuo dolore.... devi iniziare a rimboccarti le maniche e pensare a cosa fare..non ti parla chi non capisce la tua situazione, é accaduto anche a me, la cosa che non facevo era raccontare i miei affari ,il mio dolore, ma non ero incavolata con gli altri per quello che era accaduto 

  • 8 mesi fa

    non riesco proprio a capire il nesso tra dolore per un lutto e la violenza sulle donne ....

    cmq fatti aiutare , hai bisogno di un sostegno per superare il grande dolore. Purtroppo per superare lo strazio è necessario trovare la forza per attraversarlo.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.