L'arte di fare arte, per voi è arte questa?

Si.. lo so, che domanda orrenda.Una domanda che si sofferma su "quest'opera?"...Beh.. ditemi voi, che cosa ne pensate?Come inquinare il mio repertorio di domande, con queste ultime tre fantastiche domande.

Grazie.Sappiate che stimo colui che si è pappato la banana, ma beh.. nulla da dire.

(Opera di: Maurizio Cattelan - Valore: 120 mila dollari).

Attachment image

21 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa
    Migliore risposta

    Io invece penso, anzi sono convinta, che in casi come questi la vera arte consista nella capacità che hanno questi PSEUDO ARTISTI di turlupinare i babbei che credono alle loro immani sciocchezze

    • ...Mostra tutti i contatti
    • artemisia
      Lv 4
      2 mesi faSegnala

      Purtroppo non sempre. Infatti ci sono stati grandi personalità dell'arte che sono morte in miseria e "rivalutati" solo successivamente al loro decesso. Come dimostra "la banana Cattelan", l'assurda legge del mercato non premia sempre i grandi veri artisti.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    L' artista in questione si deve ritenere molto fortunato a fare questo mestiere in codesto secolo e periodo, a mio modestissimo avviso.

    Rivaluterei i mercati generali come immense collezioni di nature semi-morte, allora.

    Ed è evidente quindi la mia ignoranza e che non mi piaccia ( ma forse solo non la posso capire!?)

  • Karmen
    Lv 7
    2 mesi fa

    Se adesso queste sono considerate “opere d’arte” siamo messi male... opere d’arte sono quelle di Gian Lorenzo Bernini, giusto per fare un esempio.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    Il significato della parola "Arte" è stato ormai inquinato e stravolto, da quando è stato introdotto l'attributo  "Concettuale", che in parole povere conferisce ad ogni "artista" di tale "corrente" la facoltà di esprimere un suo ipotetico "concetto" o un "pensiero", esprimendolo attraverso un linguaggio o una modalità obiettivamente incomprensibile, addirittura  banale o assurda, che per essere capito ha bisogno di una "decodifica", quindi di una interpretazione. Grazie a questo giro furbesco non è più il fruitore a poter comprendere, o a limite apprezzare l'opera, ma il critico di turno (compare del sedicente artista) che si fa mediatore nonché interprete della "bellezza" e del valore dell'opera, consigliandola  all'acquirente, proprio come farebbe il medico quando prescrive un farmaco a un suo paziente, il quale non s'intende di medicina, ma ad occhi chiusi fa solo quello che gli ordina il medico.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Blu.
    Lv 7
    2 mesi fa

    Mah...io non sono un'esperta d'arte quindi non saprei dirti

    L'unica cosa che posso affermare con certezza è che a me non piace

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Si certo che lo è, quest'opera s'intitola "presa per il c..o).

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Serena
    Lv 7
    2 mesi fa

    Conosco una persona (piuttosto irritante) che ti direbbe che tu non la capisci 😹

    • Il concetto di Arte è morto da molto tempo.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • BR1
    Lv 4
    2 mesi fa

    Per me l'arte è qualcosa per la quale ci vuole una certa abilità. Personalmente non trovo alcuna abilità particolare nell'attaccare una banana al muro con del nastro adesivo. 

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Per me si è molto bella come arte.

  • 2 mesi fa

    Una sorta d'espressione di rinuncia ai piaceri naturali della vita.

    Oppure nn c'aveva ncazzo da fa' xD e l'ha appeso metaforicamente.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.