promotion image of download ymail app
Promoted
carolina ha chiesto in Animali da compagniaCani · 4 mesi fa

Al mio chihuahua è arrivato oggi il ciclo? ?

E gli durerà 15 giorni mi ha detto il veterinario... il mio ragazzo mi ha detto che appena le finisce vuole farla accoppiare , mentre a me hanno detto che devo aspettare il secondo ciclo ... come funziona ?

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    4 mesi fa

    police little dick

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • nur
    Lv 6
    4 mesi fa

    1- ogni cagnolina ha i suoi tempi, il primo calore (il ciclo è quello delle donne, le cagnoline vanno in CALORE, è una roba completamente diversa) può durare anche un mese, e solitamente in media dura 18-20 giorni

    2- i cani di razza lo sono solo se muniti di pedigree, quindi si accoppiano solo se ce l'hanno e hanno effettuato gli esami ufficiali di esenzione dalle malattie ereditarie.

    3- il periodo di estro,che è quello in cui la cagnolina resta incinta, avviene all'interno del calore, di solito dal 10° giorno dall'inizio delle perdite e dura 4-5 giorni (le perdite in questi giorni sono più chiare quasi rosa) poi il calore riprende per ancora qualche giorno. Solo in quei 4 giorni la femmina si lascia montare e può restare incinta, se non li azzecchi il maschio non monta, la femmina manda via il maschio. Per sapere se la femmina è nei giorni giusti bisogna fare l'esame del sangue del progesterone.

    4- le cagnoline si accoppiano minimo dal 3° - 4° calore (dipende dalla razza, e dalla maturità psico-fisica della cagnolina);  chi le accoppia prima è uno sfruttatore; accoppiare al primo calore è come far avere un rapporto sessuale ad una bambina di 7 anni: da delinquenti.

    5- domande così importanti ,relative ad accoppiamento ,gestazione, parto SI FANNO AL VETERINARIO (che sia un minimo competente però non uno che ti da risposte superficiali tanto per fare)

    6- se non sapete un' H (come si nota dalla domanda) di accoppiamenti non sapete nulla nemmeno di genetica, linee di sangue,selezione  e tutto ciò che comporta l'allevamento di cuccioli (svezzamento, sverminazione, vaccini,pratiche burocratiche, socializzazione, legge) NON IMPROVVISATEVI ALLEVATORI  che di cani problematici perchè nati da accoppiamenti fatti ad minchiam l'italia è piena zeppa.

    7- se i cuccioli non hanno pedigree vanno ceduti come METICCI DI CHIHUAHUA, altrimenti se li cedete come chihuahua di razza pura siete passibili di denuncia per truffa (ai sensi del DL n. 529 del 30 dicembre 1992).

    8- a far soldi vendendo i cuccioli siete tutti bravissimi, ma sappi che le spese per crescere una cucciolata anche solo di 2-3 cuccioli sono tante, . Sempre se volete fare le cose seguendo le leggi italiane e con coscienza. Per darti un'idea generale:dovrai  fare almeno 2 eco alla cagnolina prima del parto per sapere come procede la gravidanza, fare una lastra 6 giorni prima del parto per sapere quanti sono i cuccioli, sverminarla prima del parto e dopo; a queste spese di base dovrai mettere quelle dei mangimi appositi ed eventuali integratori; almeno 3 sverminazioni ai cuccioli;profilassi vaccinale; microchip intestato a chi li ha fatti nascere prima dei 60gg di vita dei cuccioli,pratiche per il pedigree; dovrai acqustare tutto il necessario per farla partorire, come cassaparto,copertine termiche,lampade infrarossi, traverse, giochini, senza contare il tempo che dovrai seguirli per la socializzazione prima di cederli (per legge mai prima dei 60 giorni di vita).

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Non per discreditare quello che ha detto il tuo ragazzo, ma io, al posto tuo, farei solo quello che ha detto il veterinario che di sicuro non sbaglierei. Cià!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 4 mesi fa

    Considera che fare accoppiare un cane è un impegno non da poco, anche perchè a volte la cagna non ha istinto materno e devi intervenire tu (da piccola ho visto una cagna che calpestava i cuccioli e ne ha azzannati tre, uccidendoli)

    I miei hanno fatto accoppiare la loro cockerina, sono nati sette cucciolotti, i più grandi e forti impedivano ai piccoli di succhiare il latte ed è stato necessario comprare latte in polvere per cuccioli e nutrire i piccoli più deboli col biberon per integrare l'alimentanzione ridotta che ricevevano dalla madre. Sono sopravvissuti tutti ma c'è voluto impegno e costanza. Quindi sì puoi farla accoppiare ma è una cosa che richiede pazienza e responsabilità e che devi aver voglia di fare se no rischi di fare male o di veder morire i piccoli o peggio di affidarli senza rispettare le regole che proteggono il cane dall'abbandono o in cattive condizioni di salute. Considera che tra microchip e primi vaccini ci sono delle spese veterinarie che poi vanno ad incidere sul guadagno finale. E' importante che dopo il parto la madre venga controllata dal veterinario e che si verifichi la presenza di vermi nei cuccioli e nella madre. 

    Non voglio scoraggiarti ma se decidi di farla accoppiare fallo con cognizione di causa e non solo per farlo.  

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.