Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 8 mesi fa

I nazisti credevano in Dio?

10 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 mesi fa
    Risposta preferita

    No, volevano creare una nuova religione che riprendesse le antiche tradizioni germaniche. Volevano far fuori il papa e deportarono moltissimi cattolici, per esempio Padre Kolbe, un grande santo.

    Poi non basta il battesimo per essere cristiani, ci vogliono anche i sacramenti e la vita in riga con la legge di Dio. Anche Stalin era cattolico, ma buttò giù tutte le chiese e uccise milioni di consacrati.

  • Anche Lucifero e il Diavolo credono in Dio.

  • 8 mesi fa

    Certo che ci credevano. I militari avevano addirittura scritto sulle fibbie delle cinture 'Got mit Uns' che significa 'Dio è con noi'. Pensavano  che Dio approvasse i loro crimini e si fosse schierato dalla loro parte.

  • 8 mesi fa

    Hitler "sulla carta" essendo austriaco era proprio cattolico e sembra abbia fatto tanti accordi col papa pio XII in caso contrario Hitler avrebbe raso al suolo tutto il vaticano

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 mesi fa

    a loro modo…………………………..

  • Anonimo
    8 mesi fa

    Uno dei loro motti era Gott mit uns (Dio con noi)

  • 8 mesi fa

    chi può dirlo? I lista civica di Orgosolo credono in Dio? Gott mit uns è un motto adoperato anche dai nazi ma non implicava che fossero credioti.

  • 8 mesi fa

    Gott mit uns ! Sarebbe dio è con noi, ma, in qualche caso, la storia non ti da ragione !

  • Anonimo
    8 mesi fa

    @Angelo di Dio NON TOCCARE TORINO!! 

  • 8 mesi fa

    Sembra di si, soprattutto Hitler.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.