Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 7 mesi fa

Per voi è un dono o no...?

...l'empatia? Io sono molto empatica, forse anche troppo. Mi immedesimo troppo nelle persone e soffro vedendole soffrire. Inoltre, riesco anche solo guardando una sola volta una persona negli occhi, a capire se quest'ultima ha un'anima buona o meno.

Io sono sempre stata felice di questa mia qualità perchè fino ad ora ho evitato che nella mia vita entrassero persone tossiche, ma è da un po' che sento che questa cosa sia "pesante", come se essere empatici comportasse un enorme dispendio di energie. Voi cosa ne pensate?

20 risposte

Classificazione
  • 7 mesi fa

    L'empatia, in quanto forma di sensibilità che ci lega agli altri esseri umani, collegandoci a ogni emozione, a ogni sentimento che li interessa, ci fa percepire tutte le sfumature del loro stato d'animo e siccome, purtroppo, tra le persone  c'è anche  anche tanta gente che soffre, a lungo andare, compenetrarci nelle loro sofferenze, può avvilire il nostro spirito, ma prima di arrivare al punto di pensare che essere sensibili sia  un problema, pensa all'opportunità che ti da nel capire gli altri. La sensibilità è infatti un dono, con altre parole potremmo dire "un talento"  che ti rende speciale e amabile, te lo potrebbero confermare le persone che ti conoscono a fondo e che ti stimano e tu dovresti sentirti fortunata, pure con qualche piccolo effetto collaterale, per essere quella persona che sei.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Giulia
    Lv 6
    7 mesi fa

    SANTO CIELO MI SEMBRA DI AVERLA SCRITTA IO LA DOMANDA !

    ho trovato una ragazza esattamente come me !

    Anche se soffriamo molto, a causa dell'empatia , perché siamo più sensibili, è un dono : non c'è cosa più bella che provare emozioni , siano esse negative o positive.

    Meglio avere un cuore sensibile che uno di pietra 😊

    • ...Mostra tutti i contatti
    • Per cui è indispensabile curare i propri bisogni spirituali ed emotivi.
      Questo richiede , ricerca , solitudine e meditazione...e , se avete una certa spiritualità...anche la preghiera libera e di cuore è un potente aiuto.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    7 mesi fa

    Lo sono anche io,  Non avevo dubbi😘😘😘😘😘 è tutto vero quello che dici è un lavoro.mentale continuo ma lo so è anche per le belle cose, però ci sono comunque i falsi subdoli ma anche io credo di essere così quando guardo in faccia una persona

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Civas
    Lv 7
    7 mesi fa

    Sono d'accordo con l'utente Sartori (la sua è un'ottima risposta)

    Certamente questa qualità che possiedi è un dono;  tuttavia, per non subirne gli effetti collaterali, devi imparare a gestirla nel modo migliore. Ciao.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Non è un dono. È una tortura

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 mesi fa

    cinquanta e cinquanta

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 mesi fa

    E' una questione di uso e di gradualità: bellissimo essere empatici ( ci sta anche la legge d' attrazione da considerare, se ci credi...col tempo ne vedrai i risvolti positivi di più), ma comunque si può usare per capire e capirsi meglio, ma si può anche operare su se stessi creando una forma di " protezione", che non è assolutamente il pelo sullo stomaco nè l' indifferenza ( che sarebbe impossibile esercitare per un empatico) ma quel giusto distacco che deriva da una sicurezza interiore che può usare la sofferenza altrui come stimolo per migliorare le situazioni dolorose ( quando si può...ed il maggior numero possibile).

    Insomma si tratta di trasformare in una fattiva voglia di migliorare se stessi ed il mondo... usare l' empatia come stimolo e forma di ricerca.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 mesi fa

    L'empatia è molto importante, peró non farti sopraffare da questa tua forte sensibilità altrimenti rischi di soffrire perennemente. Purtroppo ogni giorno capitano cose brutte, basta guardare il telegiornale o le news online.. però devi cercare di pensare soprattutto alle cose belle che ti fanno sentire serena 🌺

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • È una grandissima qualità e un dono: non sprecarlo :)

    • Raffy7 mesi faSegnala

      Non intendo assolutamente farlo, mi è stato sempre d'aiuto. Ma la vita di noi empatici non è semplice. Grazie per la risposta :)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 mesi fa

    per conto mio sei troppo sicura della tua "dote" .....  qualcosa non mi quadra.

    scusa la sincerità

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.