Un morto ogni 14 ore. La strage dei pedoni sulle strade italiane. Cosa ne pensi?

Attachment image

4 risposte

Classificazione
  • 7 mesi fa
    Risposta preferita

    Penso che la colpa sia spesso degli automobilisti, soprattutto se vanno in giro ubriachi e fatti, ma molte volte è anche dei pedoni che attraversano dietro le curve, fuori dalle righe,di corsa in mezzo al traffico o camminano a metà della carreggiata di notte quando c'è la nebbia senza indumenti catarifrangenti. Se un bambino scappa dalla madre e attraversa a curva coperta e tu, né ubriaco né drogato, te lo trovi davanti , lo ammazzi anche se vai a trenta all'ora dove c'è il limite di 50. E la colpa non è tua ma della madre, a cui però tutti danno pietà compassione e comprensione. E così spesso è per i ciclisti, che soprattutto nelle città balneari hanno comportamenti delinquenziali, ma se ne metti sotto uno per colpa sua, la tua vita è rovinata.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anna
    Lv 7
    7 mesi fa

    Penso che una buona parte di questi incidenti sono causati dall'uso degli smartphone. Ci sono troppi automobilisti che lo usano mentre guidano, anche se è proibito, e troppi pedoni distratti quando invece dovrebbero stare bene attenti a dove vanno e a cosa succede intorno a loro.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 mesi fa

    Colpa del monopattino

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Dovrebbero togliere la patente a Furgaro

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.