Conoscete l`impatto negativo che ha la pornografia sul cervello?

Gli esperti di fama mondiale parlano chiaro… Causa malfunzionamenti nel Sistema l`imbico e puo facilmente diventare una preocupante dipendenza cronica

Attachment image

9 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    2 mesi fa
    Migliore risposta

    Ne ho sentito parlare. Il porno nulla ha a che fare con la sessualità e l erotismo, tanto meno con l amore. Porta a vivere in modo sbagliato i rapporti con i partner, rovina intimità, ed è il contrario del piacere vero. Crea falsi miti e stereotipi, modelli. Fuori dalla realtà. Se sì è dipendenti peggio, xké diventa una prigione.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    3 sett fa

    dimmi chi sono sti esperti, nomi e articoli pubblicati su riviste scientifiche serie, su....

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    Il porno deve essere soltanto uno stimolo e un aiuto in più. 

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Ad esempio tu hai le morroidi e so il perché 

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 2 mesi fa

    L'erotismo viene assunto dalla psiche in modo da fornire degli sregolamenti sui bias delle sinapsi a causa delle intense scariche ripetute che attuano delle pesanti indifferenziazioni. Di conseguenza non solo permette una condotta del limbico verso incentivi a ripetere comportamenti di dissoluzione delle proprie energie, ma causa anche un'inibizione delle funzionalità delle lingue, essendovi fondamentalmente una regressione semantica. Per non parlare della frammentazione della psiche e della continua lotta di potere affinché si possa godere in modo più accentuato rispetto ad un altro, come se il piacere stesso fosse una manna di cui non se ne può fare a meno. In sintesi, è un atto che viene propagandato ed esaltato solo perché vi è un mercato del piacere che supera addirittura quello dei bisogni, dal momento che la gente essendo assuefatta da questo continuo dissiparsi desidererebbe in realtà ricongiungersi a sé stessa. Ma non può farlo perché ad ogni atto erotico avviene una frammentazione del sé.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    Più o meno lo stesso effetto di un videogioco in realtà virtuale. Rispetto a guardare uno schermo (TV, computer) vivendo comunque in un ambiente reale, con la realtà virtuale sei completamente immerso in un mondo virtuale: esperienza di gioco più realistica, divertente, ma dove andiamo a finire? Analogamente con la pornografia, si possono cercare tutto il giorno modelle completamente nude, foto e video in HD, ma non dimentichiamoci che il mondo reale è fuori dallo schermo!!!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Davvero interessante, problema vostro.

    Saluti

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    Penso siano cagate! È vero, può creare dipendenza... Ma come tutto d'altronde!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    Si scrive “limbico”, non “l’imbico“. E comunque noie dà dipendenza solo se la persona è predisposta.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.