Perché la Spagna ha più turisti dell’Italia?

13 risposte

Classificazione
  • 9 mesi fa

    Purtroppo è fondamentalmente un problema strutturale la cui causa va ricercata anche e soprattutto nel passato. La Spagna ha puntato sul turismo fin dagli anni 50 e ha saputo valorizzare le destinazioni di mare. L'Italia è sempre stata aggrappata un po' presuntuosamente al fatto che siamo la nazione con il maggior numero di attrazioni storico - artistiche e non ha mai sviluppato dei veri e propri piani nazionali di sviluppo turistico come ha fatto la Spagna al termine della guerra civile. 

    Paradossalmente siamo stati vittime del "turismo culturale", mentre la Spagna se ne è fregata, e ha sviluppato dei piani di turismo strategici che prescindevano dall'arte, dalla storia e dalla cultura. In altre parole, noi siamo stati vittime della presunzione che bastasse essere un Paese ricco di storia e cultura per poter attirare, senza altri stimoli, le masse dei turisti. I fatti hanno dimostrato che non basta questo!  

    Per accorgersene basta fare un giro lungo le coste spagnole e lungo quelle Italiane.

    In Italia il turismo di mare è concentrato prettamente su poche grandi località, mentre in Spagna ci sono lunghi tratti di costa che hanno una ricettività incredibile. Certo, questo ha dei costi dal punto di vista dell'impatto ambientale, ma da oltrre mezzo secolo, per loro il turismo è uno dei maggiori introiti dal punto di vista commerciale. 

    Se tu guardi bene i numeri, infatti, vedrai che la Spagna ci surclassa dal punto di vista delle presenze in totale, ma se guardi le città più visitate ti accorgerai che nel caso della Spagna la più visitata è Barcellona (guarda caso città che offre anche mare con una costa intorno alla città tutta votata al turismo balneare, basti pensare a Lloret de Mar che ha un altissimo numero di presenze!) e davanti a Madrid ci sono sia Roma che Milano, con Venezia più o meno alla pari.

    Una chiara indicazione come l'Italia "tenga botta" per quel che riguarda il turismo delle città d'arte, ma poi scompare se guardiamo le presenze legate al turismo di mare. Turismo sicuramente meno colto, ma che porta comunque benefici e denaro! 

    Se pensi che circa il 20% del turismo spagnolo è costituito dagli Inglesi, non riesce difficile immaginare dove vadano! Non è un caso che l'industria turistica spagnola sia più preoccupata di altre per la brexit, anche se secondo me non ne hanno motivo, gli Inglesi continueranno ad andarci perchè trovano quello che cercano, mare, sole e alcool a prezzi tutto sommato moderati, nonchè grandi resort tutto compreso che è ciò che l'inglese medio cerca. 

    Loro hanno saputo fare dei piani turistici, mentre da noi anche a livello di infrastrutture non ci sono mai stati questi piani che sarebbero serviti ad attirare questo tipo di turismo. Tutto è stato lasciato all'iniziativa privata e locale e i risultati purtroppo si vedono. 

  • 9 mesi fa

    L'Italia punto quasi tutto sulla cultura però la gente che va in ferie vuole rilassarsi e svagarsi e li la Spagna offre di più 

  • 4 mesi fa

    Credo che Pintupi ti abbia elencato in modo chiaro la situazione.

  • 9 mesi fa

    Perché il mare del centro e nord Italia è conosciuto per essere sporco mentre al sud, dove ci sarebbero dei gran bei posti, i turisti non vanno perché hanno paura dell'alto tasso di criminalità.

    Fai 2+2 e capirai che il turismo in Italia è prevalentemente culturale ma la maggior parte della gente va in vacanza per rilassarsi e/o divertirsi e non per girare i musei. Oltre a ciò l'Italia è generalmente più cara di Spagna e Croazia, per cui... 

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    9 mesi fa

    Cultura verso intrattenimento , i giovani sono attratti dal divertimento

  • 9 mesi fa

    Piu pubblicità, tutto qui

  • 9 mesi fa

    Probabilmente abbondano gli intrattenimenti, che qui da noi sono celebri quasi esclusivamente in Emilia-Romagna.

  • 9 mesi fa

    Più bellaaaaaaaaaaaaaaaaa

  • Anonimo
    9 mesi fa

    Semplicemente sanno come pubblicizzarsi le migliori tappe della Spagna. Su internet ci sono una miriade di offerte davvero buone ma non solo in Spagna, ora come ora puoi andare quasi dappertutto. 

    Fonte/i: lucy_casertini insta
  • Anonimo
    9 mesi fa

    Prezzi MEDIAMENTE un po' più bassi.

    Un legame forte con l'America Latina, più evidente rispetto all'Italia, che fa si che moltissimi turisti che vengono da quelle parti la visitino quando vengono in Europa.

    Una lingua più studiata nel mondo rispetto all'italiano (e questo si riallaccia anche con la motivazione appena citata sopra).

    Una bella differenza la fanno le Canarie, che sono balneabili praticamente tutto l'anno e dove molti (soprattutto britannici, tedeschi e scandinavi) vanno a fare break vacanzieri invernali o cmq fuori dalla stagione estiva. Non è lo stesso per le isole italiane...

    Un numero di residenti stranieri (in particolare di pensionati) maggiore rispetto all'Italia.

    Poi maggiori collegamenti aerei, ma penso che sia stata la conseguenza delle cause di cui sopra (insomma, è un po' il discorso se nasce prima l'uovo o la gallina...).

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.