Anonimo
Anonimo ha chiesto in SportArti marziali · 7 mesi fa

Come picchiare un bullo che mi infastidisce sempre ?

Ho 14 anni e quasi ogni giorno vengo preso di mira da un bullo,che di corporatura è grosso quanto me ma ha un anno più di me.Questo bullo mi deride perchè sono albanese e mi prende in giro anche per il mio nome e cognome e chiama me e i miei genitori "clandestini di mèrda tornatevene in Albania che sapete solo inquinare l'Italia" e dice tanti altri insulti pesanti ed ha tentato più volte di picchiarmi ma non ci riusciva perchè io me ne scappavo. Io di natura non sono aggressivo nè violento e non ho mai fatto il bullo ed ho deciso di picchiarlo per fargli imparare la lezione.Voi come consigliate di picchiarlo per fargli perdere i sensi e fargli molto male?

9 risposte

Classificazione
  • 7 mesi fa

    Non fare nulla. Te lo dice uno che ha fatto arti marziali e che quando aveva 14 anni era sempre preso in giro da tutti, non passare dalla parte del torto ascoltami. Io ero pure preso in giro e so che questo ti fa male ma devi cercare di farti rispettare in maniera differente. Trovati un gruppo di amici, e sfogati con loro, la violenza non è mai necessaria. A lui un giorno passerà e soltanto un demente, fidati di me, cerca di ignorarlo e se continua così dillo alla tua prof, io ci sono passato e ho agito con la violenza. Me ne pento ancora oggi, però ora sono in medicina e lui fa il ******** dalla mattina fino alla sera. Non prova neanche più a parlarmi. Pratica sport e fatti una vita ma non cedere alla violenza perché le conseguenze peggiori le avrai tu

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    7 mesi fa

    Parlane con i professori e non dire niente  a nessuno 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • ciao....lascialo cuocere nel suo brodo...non accettare le sue ignoranti provocazioni,se ti alza le mani fai presente la cosa ai tuoi genitori.

    la violenza causa solo altra violenza.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    7 mesi fa

    Ma insomma che albanese sei se non riesci nemmeno a picchiarlo?

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    7 mesi fa

    Premettendo che la violenza non è mai giustificata, io ti consiglio di andare dal preside e di fargli notare la situazione

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 3 sett fa

    Luigi ti ha detto quello che ti avrei detto pure io avendo storie simili. la violenza genera solo violenza, e alla fine non risolve nulla ma solo problemi per te e sopratutto sensi di colpa essendo di natura una brava persona. Spesso è più codardo e debole chi non riesce a controllarsi e scatenare il suo odio e frustrazione verso gli altri quando in realtà lo è solo per se stesso. Pensa solo che lui sta peggio di te sia ora che sopratutto in futuro, anche se ti sembra il contrario. ps: spesso la miglior contromossa è l'indifferenza, guardarlo con pietà senza reagire alle sue provocazioni lo farà frustrare ancora di più.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 3 mesi fa

    ....lo fa per attirare la tua attenzione, tutti amano gli albanesi! Magari vuole un pensierino affettuoso da parte tua ;)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    6 mesi fa

    Hai due soluzioni

    1) prendi una sbranga di ferro e colpiscilo sulle gambe a ripetizione. Se devi picchiarlo devi assicurarti che poi dopo non lo farà più, quindi serve qualcosa di forte e vedrai che sarai rispettato da tutti dopo.

    2) devi imparare a gestire queste situazioni con il linguaggio verbale. Ricordati che la PRIMA REGOLA E' QUELLA DI ESSERE IMPERTUBABILE. Fai vedere che le sue parole non hanno alcune effetto su di te. Non lo sfidare e sbattitene il gazzo. Mostrsati sicuro di te. Fai arti marziali ma non le usare e fai molta meditazione per avere energie.

    In bocca al lupo.

    Fammi sapere cosa ne pensi del mio consiglio e poi tra un po' di tempo voglio sapere com'è andata a finire

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 mesi fa

    Non sono d'accordo sul fatto che con la violenza non risolvi nulla come sostengono tutti questi che ti hanno risposto. Il problema è che tu sei buono e non hai esperienza per vincere una rissa, quindi piuttosto di farti picchiare risolvi il problema parlandone con i tuoi genitori o direttamente al preside.

    • Sì, oppure prendere lezioni di boxe che potrebbero aiutarlo io facevo così anche se ho smesso dopo 2 mesi ma vabbè

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.