Va bene regalare un animale domestico?

12 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa

    In generale sarebbe meglio di no, un animale non è un oggetto e va preso solo se è davvero desiderato e se si è in grado di gestirlo.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    2 mesi fa

    No non è  un  giocattolo.Ha un anima .E se non può prendersene cura?gli animali  sono anche responsabilità. .

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • pepper
    Lv 7
    2 mesi fa

    Se non sei certo che lo desiderano, non te lo consiglio

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    A chi? Cioè se è uno che abita in casa con te e siete d accordo che potete tenerlo, spazio soldi tempo necessario, ok, ma a altri no! Non sai se possono accudirli ecc.... Poi se il regalo non piace che fine fa?nel cestino, no!!!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • nur
    Lv 6
    2 mesi fa

    In linea di massima no, l'animale è innanzitutto un impegno, regarlo significa spesso sminuire l'importanza che questo impegno comporta, soprattutto se è un regalo da fare ai figli. Non deve assolutamente passare il messaggio che sia paragonabile ad un giocattolo, ed è una cosa che purtroppo avviene spessissimo, soprattutto nel periodo di natale dove troppi genitori si svegliano il 15 dicembre e decidono di regalare un cucciolo al bambino (non immagini quante volte succede).

    Se si vuole a tutti i costi regalare un animale naturalmente dietro ci dev'essere una richiesta esplicita di chi lo riceverà ( e dei genitori nel caso si tratti di minorenni) e il favore di tutta la famiglia che dovrà accoglierlo. Se anche un solo elemento della famiglia non lo vuole, non si regala.

    Bisogna inoltre riflettere attentamente se l' animale richiesto è in linea con lo stile di vita della persona: regalare ad un 75enne in pensione un border collie sarebbe avventato, così come un qualsiasi cane ad una famiglia che per lavoro, scuola e impegni vari passa 8-10 ore di fila fuori casa tutti i giorni.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 3 sett fa

    Non sono d'accordo perchè non è un oggetto.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    3 sett fa

    Se la persona ha un conflitto latente inconscio con te potrebbe trasferirlo sull'animale e fargli del male, quindi per il bene dell'animale è meglio che non sia regalato ma desiderato e adottato personalmente anche è perché solo chi lo riceve sa se se ne potrà occupare vita natural durante, poi dipende in casi eccezionali se c'è un grande amore sincero e non esibito, c'è fiducia senza ombre e il ricevente è un amante degli animali è una persona a posto, responsabile ed è in condizioni di occuparsene...forse si può, ma sono casi rari.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    No. Anche se ne desiderano uno, saranno loro a decidere quando e quale prendere. Regalarlo vuol dire creare difficoltà all'animale e a chi lo riceve.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    Secondo me è la stessa risposta di Riccardo

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Si, ma riflettendo PRIMA su alcune questioni.

    In primis, se la persona che lo riceve ha esplicitamente espresso un desiderio in tal senso.

    Se ha il tempo e le risorse per poterlo far star bene (insomma, regalare un cane di grossa taglia ad una persona che vive in un miniappartamento in centro città e lavora tutto il giorno fuori non mi pare il caso...). Rifletterei anche sullo stato di salute della persona che lo riceve (allergie in particolare).

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.