Simple makaveli ha chiesto in SportWrestling · 10 mesi fa

Quanto sono ritardati quelli che criticano il wrestling perché 'finto"?

E quindi?

È "finto" 

E allora? 

A chi importa? 

Un film è finto quindi non lo dobbiamo guardare? 

Il wrestling prima cosa non è del tutto finto, è predeterminato, poi il wrestling se lo guardi come se fosse una serie TV vi assicuro che è la cosa più bella mai vista. 

Poi guardate che non è facile stare nel ring, io e te nel ring mi sa che cadiamo al primo tocco 

Questi invece riescono a dare spettacolo. 

Non è neanche facile stare in palestra ogni giorno, viaggiare, ricevere colpi (perché si I colpi e le mosse fanno comunque male) 

Ma poi cosa pretendete? 

Che si picchiano con tutte le forze? 

Allora muoiono, questo lo sapete? 

Già undertaker e Goldberg in Arabia hanno rischiao la vita quest'anno, 

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 mesi fa

    Li manderei a lottare contro Rikishi, gli farà vedere come è finto a colpi di stinkface 

  • 10 mesi fa

    Di solito chi lo critica sono i bambini che una volta scoperto che non era vero gli si sfata tipo un mito e dopo dandoci caso durante i combattimenti te ne accorgi ma dall inizio mai comunque sono d accordo con te io ad esempio lo considero uno sport come gli altri in qui bisogna sempre tenersi in forma non è facile fare gli attori a quei livelli

  • Anonimo
    4 mesi fa

    Io ho 23 anni e ancora guardo il wrestling con molta passione, ho iniziato a guardarlo subito dopo essere arrivato a Milano da Tirana (avevo mamma e papà serbi, che sono stati per qualche anno a Tirana). Trovo che chi dice che la WWE è brutta perché è finta sia un ritardato, se Non ti piace la WWE, ***** tuoi, ma se mi tiri fuori la scusa della “finzione” mi fai capire che sei proprio un ********. Se non ti piace perché la trovi noiosa o chissà cosa è un conto, ma se dici: “perché è finta” non ci siamo proprio. 

  • If you smellllllllllllllllllllllllllllllll

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 10 mesi fa

    Prima di tutto chi segue il wrestling non lo segue pk è vero o pk c’è gente che si picchia ecc il wrestling lo segue per le emozioni che può trasmettere per le story-Line che possono essere intriganti appassionanti e molte volte cringe (vedi il trio amoroso rusev-lana-lashley) e poi come hai detto tu non è del tutto “finto” pk è vero i risultati sono premeditati ma non puoi fingere di beccarti una sediata sulla schiena oppure di ricevere un pugno in bocca quelle superstar si spaccano il cu*o ogni giorno solo per farci divertire e chi li critica pk secondo loro il wrestling è finto è solo un cagasotto che si protegge dietro ad uno schermo.Vedo commenti del tipo “potrei fare il wrestler tanto devo solo recitare” la verità è che se provassero a fare anche solo per un paio d ore quello che loro fanno tutti i giorni cambierebbero idea all istante.💪💪

  • Anonimo
    6 mesi fa

    Io lo guardo perché è qualcosa di unico e super emozionante poi bellissimo vedere quei giganti di 210cm ×130kg che spaccano tavoli 

  • Il wrestling è una forma di intrattenimento e in quanto tale va rispettata. C'è chi dice che non vale la pena vedere un incontro dove due atleti si pestano per finta,e può avere le sue ragione. Ci sono altri sport se vuole vedere il vero sangue.Per quanto riguarda me, io adoravo e adoro tutt'ora la WWE per le sue storyline che mi hanno accompagnata da quando ero piccola fino ad ora (anche se per lavoro etc non riesco sempre ad essere aggiornata sul wrestling come vorrei) Vedere come i piani alti della WWE organizzano una rivalità o la gimmick di un wrestler e quest'ultimi la articolano sul ring mi ha sempre affascinata parecchio, soprattutto perchè c'è della psicologia di mezzo, ed essendo appassionata, ci vado a nozze. Anche se noto con sempre maggior preoccupazione che stanno trasformando la stessa WWE in uno show diretto esclusivamente ai più piccoli, e per una che era abituata a vedere la ECW invadere la WWE in One Night Stand, dove volavano sedie, si spaccavano tavoli etc la cosa non va tanto giù. Non dimentichiamoci inoltre dell'atletismo che i due (o più) combattenti ci mettono per far filare tutto liscio nel match che li vede avversari.

    Se questo non basta per "convertire" un pagano a questo sport non so che dirvi! ;)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.