Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaCani · 2 mesi fa

Come faccio a capire che padrone “ ha scelto” il nostro cane?

( abbiamo un Golden Retriever)

So che tutti i cani scelgono un padrone giusto?

7 risposte

Classificazione
  • nur
    Lv 6
    2 mesi fa
    Migliore risposta

    In un'altra risposta di qualche giorno fa ho proprio scritto che una delle baggianate più grandi è la storiella del cane che si sceglie un solo padrone, addirittura un solo capobranco.

    Succede, certo che succede, che il cane "dia retta" più ad un membro della famiglia che agli altri, e succede nelle famiglie in cui uno solo si interessa a crescere, educare e seguire il cane e tutti gli altri se ne fregano o si ricordano di lui solo per ricevere coccole e viziare col cibo (cosa molto comune ma profondamente sbagliata).

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    è semplice, la persona che segue e che cerca di più con lo sguardo ad esempio quando ha qualche esigenza, come quella di uscire per la passeggiata. Se vuoi farlo affezionare ad una persona in particolare è dura, il cane sceglie il padrone che gli dà maggiore sicurezza , ma se vuoi farlo legare a te devi iniziare a dargli solo tu da mangiare ad esempio e seguire altre varie piccole accortezze. Quando avevo 15-16 anni mi ricordo che decisi di andare in canile e prendermi un cane . La mia famiglia non era molto entusiasta di questa scelta in particolare mio padre. Il cane era piuttosto anziano ed aveva avuto un padrone a sua volta anziano che era deceduto. Bè alla fine andò che ,nonostante fossi io che me ne prendevo cura e che lo portavo a spasso, il cane non mi cagò mai minimamente: stava sempre appresso a mio padre, fra i suoi piedi e lo divinizzava con lo sguardo.  Questo me lo sono spiegato ipotizzando che quel cane vedesse in mio padre il suo vecchio padrone, bah..o forse semplicemente vedeva in me un bimbo ********....ciao

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Guarda il cane osservalo..vedi chi segue...E capirai che lui è  il suo capobranco. .

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    Dovete guardarlo negli occhi e fargli la domanda

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Seguo perché mi interessa molto anche a me 

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    Purtroppo non ci metterai poco. Io ho un cane di 2 anni e da quando aveva 3 mesi gli ho sempre voluto bene. In questi momenti assieme ho notato che di solito i cani tendono a prendere come "padrone affettivo" la persona che gli è stata più accanto nel tempo, e in più tende anche a difenderla e a diciamo "riallegrarla" durante i momenti tristi. Holly ( il mio animaletto peloso nonché fratello 😂 ) mi difende da qualsiasi pericolo, mi sta sempre accanto e non mi morde mai come morde i miei. Prova a usare questi esempi che ti ho fornito per trovare il padrone, ma ricorda che non sarà facile se il cane è piccolo: questo perchè deve conoscervi già abbastanza bene. E se vuoi essere il padrone tu, cerca di stargli il più accanto possibile e prova a fornirgli tutto l'amore che si merita 😀👍

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Davy
    Lv 4
    2 mesi fa

    Il cane è o cerca un capobranco. 

    Non è detto che debba riconoscere un capobranco fra i propri "padroni". Se non avete la stoffa, se non dimostrate al cane di avere le doti per salvaguardare il "branco" potrebbe vedervi tutti quanti come gregari e come dice giustamente Foresta, identificare il capobranco in qualcuno esterno alla (per voi) famiglia. O ancora sentirsi lui stesso capobranco.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.