Anonimo
Anonimo ha chiesto in Arte e culturaFilosofia · 2 mesi fa

vi piace socrate? perché?

6 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    2 mesi fa

    A me non tanto, specie quando mi dicono: salutame a Sòcrate, non so perchè ma mi dà fastidio.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    3 sett fa

    no             

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Lo detesto perché era un campione a distruggere le argomentazioni altrui ma non era capace di formulare teorie proprie.

    Anche il "so di non sapere" era solo un modo per non esporsi e cimentarsi. Di un'antipatia unica, fastidioso e arrogante con la sua ironia da quattro soldi. Poi lui tende ad astrarre talmente i concetti fino a renderli paradossali e insensati.

    Tra l'altro visto che socrate è citato negli scritti di platone è difficile stabilire quali controargomentazioni fossero di socrate e quali invece di platone che, in alcuni scritti, usava il personaggio di socrate per esporre le sue idee. Negli ultimi scritti molte cose dette da socrate sono in realtà pensieri di platone.Quindi è anche confuso. 

    Poi sarebbe bello che almeno all'università si facessero studiare altri autori e non sempre socrate e platone. Invece no te li fanno uscire dalle orecchie. 

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    so di non sapere

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Socrate piacque a Platone, chissà che sporcaccioni sono stati quei due

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    Socrate è considerato il padre della filosofia, colui che si definiva un ignorante, ovvero il filosofo non che dava risposte ma induceva gli studenti a porsi domande

    Fu il maestro di Platone, un altro che ha inventato la proposizione, soggetto, verbo è completamento

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.